Mercoledì, 29 Settembre 2021

"The Flight Attendant" (su Sky) sembra la versione tragica della vita di Penny di The Big Bang Theory

Giovedì 22 luglio su Sky Atlantic sono andate in onda (e sono disponibili on demand) le ultime due puntate di L'assistente di volo - The Flight Attendant, serie tv prodotta da HBO Max che ha come protagonista Kaley Cuoco, la Penny di The Big Bang Theory.

Dopo The Undoing e Mare of Easttown, Sky ha trasmesso un'altra serie investigativa di HBO, e come i precedenti anche The Flight Attendant può essere sicuramente inserita nella lista delle migliori serie tv viste su Sky nel 2021. 

Se cercate un consiglio veloce, quindi, vi suggeriamo di vedere The Flight Attendant. Se invece volete essere convinti, o se l'avete vista e vi è rimasta una strana sensazione addosso, allora proseguite nella lettura.

Di cosa parla la serie The Flight Attendant

Mai come in questo caso è difficile separare il semplice racconto della trama di una serie dai motivi per cui questa serie è da vedere, ma ci proviamo. L'assistente di volo che dà il titolo allo show è Cassie Bowden (Kaley Cuoco), trentenne brillante (ma non lucida) che in un volo da New York, dove vive, a Bangkok ha un flirt con Alex Sokolov, interpretato dal sempre affascinante Michiel Huisman, il secondo Daario di Game of Thrones

Cassie accetta poi l'invito a uscire di Alex e i due trascorrono insieme una notte di bagordi alcolici e di sesso. Ma la mattina dopo, Cassie trova Alex orrendamente ucciso e va nel panico: chiama la sua amica-avvocata Annie (Zosia Mamet) e si mette a chiedere com'è andata ad Amanda Knox in Italia, quindi decide di ripulire la scena del delitto e di scappare via per non essere arrestata come assassina.

Riesce a tornare negli USA, ma ovviamente la notizia dell'omicidio si diffonde in tutto il mondo e partono le indagini. Cassie sembra la colpevole perfetta, complice anche il suo alcolismo che la porta a compiere scelte sbagliate in qualunque contesto, compresa quella di indagare lei stessa sulla morte di Alex, con la cui immagine proiettata nel suo cervello inizia a parlare...

Perché vedere "L'assistente di volo" su Sky

Nel caso non si sia capito bene, Cassie beve alcol. Tanto, tantissimo. Ed è quasi sempre ubriaca ormai da anni, da quando era ancora una ragazzina a cui il padre, anche lui alcolista, dava le birre di nascosto dalla moglie.

In pratica, Cassie era "il figlio mai avuto" di suo padre, che un figlio in realtà ce l'ha - Davey, interpretato da T.R. Knight, l'O'Malley di Grey's Anatomy - ma è gay e non lo considera degno di uno sguardo che non sia di disprezzo e dileggio. 

Insomma, una situazione familiare tragica (e non spoileriamo oltre), che però in qualche modo ricorda anche la storia di Penny, il personaggio di The Big Bang Theory a cui per dodici anni ha lavorato Kaley Cuoco. Anche Penny era il "ragazzaccio di papà" con cui beveva le sue prime birre, e - diciamolo - anche a Penny piace molto concedersi un drink o due.

Però Penny non è mai stata un'alcolista, neanche nei suoi momenti peggiori (la ricordiamo abbrutirsi per un gioco online, ma non per l'alcol). Non disdegna un bicchiere di vino con le amiche Bernadette ed Amy, e neanche con Leonard, ma è assolutamente lucida nel gestire il suo rapporto con l'alcol. 

Guardando The Flight Attendant, invece, è inevitabile avere la sensazione di assistere a quella che sarebbe potuta essere la vita di Penny se il padre l'avesse spinta un po' di più verso l'alcol, o semplicemente se Penny non avesse incontrato persone speciali come Leonard, Sheldon, Raj e Howard.

Probabilmente non avrebbe intrapreso (o cercato di intraprendere) la carriera di attrice, probabilmente dal Nebraska si sarebbe trasferita a New York invece che a Pasadena. Magari sarebbe passata da una relazione all'altra - come Penny - senza però riuscire a trovare qualcuno che la amasse veramente, come fidanzata o come amica. E purtroppo sì, magari sarebbe diventata una alcolizzata che viaggia con le bottigliette di vodka nella borsetta. 

Può sembrare "ingiusto" nei confronti di un'attrice bravissima come Kaley Cuoco questo pensiero, perché è quasi come dire che lei sarà sempre Penny di The Big Bang Theory. Eppure è impossibile non farci almeno un pensiero, mentre la si guarda in questa nuova stupefacente interpretazione.

Sì perché, in definitiva, è la sua prova attoriale di eccezionale livello a portare avanti quasi con leggerezza una storia intensa e drammatica come quella di The Flight Attendant, una delle serie che con pieno merito è stata tra le più viste di quest'anno.

The Flight Attendant 2 si fa: è ufficiale

Senza fare nessuno spoiler a chi deve ancora vedere gli 8 episodi della prima stagione, possiamo già dire che il rinnovo della serie HBO è ufficiale. Come anticipato da Deadline, The Flight Attendant 2 uscirà negli USA nella primavera 2022, e presumibilmente di lì a poco anche su Sky. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

"The Flight Attendant" (su Sky) sembra la versione tragica della vita di Penny di The Big Bang Theory

Today è in caricamento