Venerdì, 18 Giugno 2021
Anticipazioni Sky / Stati Uniti d'America

The Undoing, Hugh Grant non esclude una seconda stagione

La miniserie Hbo diretta da Susanne Bier sta raccogliendo un ottimo riscontro di pubblico su Sky. L'attore inglese si è sbilanciato sul futuro della serie ma il produttore David E. Kelley non sembra interessato a portare avanti il progetto

Hugh Grant, Nicole Kidman in The Undoing (Credits: Hbo)

"The Undoing" è la miniserie Sky del momento: i primi due episodi sono andati in onda su Sky Atlantic venerdì 8 gennaio ma sono bastati ad accendere l'entusiasmo di moltissimi fan italiani. Il 15 gennaio, andranno in onda gli episodi 3 e 4, mentre il 22 gennaio gli episodi 5 e 6, disponibili in streaming anche su Now Tv. Nel fine settimana appena trascorso, però, Sky Atlantic Maratone ha mandato in loop per due giorni tutte le puntate della serie. Un regalo che in molti non si sono fatti scappare.

Ambientata principalmente nell'Upper East Side di New York, The Undoing è un intrigante family drama con atmosfere da thriller psicologico. Creata da David E. Kelly (Big little lies e Ally McBeal) e diretta dalla regista premio Oscar Susanne Bier, la serie ha per protagonisti Grace Fraser (Nicole Kidman), una terapista newyorkese di successo, e suo marito Jonathan Fraser (Hugh Grant), stimato oncologo pediatrico. Grace e Jonathan vivono la vita che hanno sempre sognato, fino a quando un violento omicidio e delle inquietanti rivelazioni sconvolgeranno il loro destino e il peso di alcune terribili verità non dette creerà delle crepe profonde nella loro storia. Tratta dal bestseller di Jean Hanff Korelitz “You Should Have Known”, la miniserie Hbo è davvero ricca di colpi di scena e, grazie anche ad un cast di prim'ordine, ha subito catturato l'attenzione di pubblico e critica. Le prime cinque puntate sono un vero e proprio saggio di suspense e adrenalina per chi non ha letto il libro da cui è tratta la miniserie. Susanne Bier dirige con mestiere una storia che cresce episodio dopo espisodio al punto che il pubblico americano, dove la serie è già andata in onda a fine 2020, per settimane ha riempito le rete e i social di ipotesi, teorie, spiegazioni e illazioni di ogni tipo per trovare il colpevole dell'omicidio. Il sesto e ultimo episodio dà una risposta agli interrogativi lasciati in sospeso ma non chiude del tutto il cerchio e proprio per questo motivo i fan sperano in una seconda stagione.

undoing-grant-2-2-2

Intervistato da Digital Spy, il protagonista della miniserie, Hugh Grant, ha risposto a una domanda sulla possibilità di vedere una seconda stagione dello show: «Forse una possibilità, anche se piccola, c'è. Sai, penso che ci sia sicuramente più storia da raccontare su Grace, mio figlio e il padre di Grace. Non so esattamente cosa. Non so come potrebbe svilupparsi. Voglio dire, non avresti un mistero, perché ora sappiamo chi è stato. Dovresti trovare qualcos'altro per tenere interessato il pubblico. Non lo so. Penso che potrebbe essere abbastanza difficile fare un sequel» ha detto Grant. Un commento che sembra trovare d'accordo anche lo showrunner David E. Kelley che, ai microfoni di TVLine, si era sbilanciato con queste parole sul futuro della serie: «Penso che siamo soddisfatti. Siamo contenti di come è finita. Ho detto che non ci sarebbe stata una seconda stagione di Big Little Lies, quindi non lo dico adesso. Ho imparato la lezione». Di sicuro, dunque, una seconda stagione non arriverà molto presto ma una cosa è sicura: c'è ancora qualche speranza per aspettarsi una nuova stagione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The Undoing, Hugh Grant non esclude una seconda stagione

Today è in caricamento