rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
L'analisi

La spiegazione del finale di stagione di The Wilds 2

Quello che succede e quello che (ancora) non è successo

Avete finito di vedere la seconda stagione di The Wilds e vi è rimasto un dubbio, una perplessità, una domanda senza risposta? Proviamo ad analizzare insieme il finale di The Wilds 2. Chiaramente, se invece dovete ancora vedere l'ultimo episodio, vi consigliamo vivamente di isolarvi... pardon di non leggere questo articolo, che contiene parecchi spoiler sulla serie e le ipotesi su quello che potrà succedere in The Wilds 3. Spettatori avvisati, mezzi salvati... come i protagonisti di The Wilds, del resto.

WLDS_S2_FG_201_00070705_Still050-2

Cosa succede nel finale di The Wilds 2

Probabilmente anche voi, come noi, avete guardato tutta la seconda stagione chiedendovi cosa sarebbe successo alla fine, e soprattutto se sarebbe stato un finale definitivo o "solo" un finale di stagione.

Prima di ipotizzare quello che vedremo in The Wilds 3, però, torniamo indietro all'ultimo episodio della seconda stagione, e al suo imprevisto (almeno da parte nostra) colpo di scena.

Dunque, partiamo dalle ragazze, e vediamo cosa è successo. Martha è catatonica, ancora sotto shock per l'incidente occorso alla mamma coniglio e al conseguente raptus di follia della dolce Martha, che ha sterminato anche i cuccioli.

Le compagne provano a farla riprendere portando alla sorgente di acqua calda appena scoperta, e un risultato sembra esserci quando Toni, Dot e Rachel sfogano le proprie frustrazioni urlando, e scatenando la reazione di Martha che stringe il braccio della sua migliore amica Toni. E infatti nel bunker la vediamo ormai ristabilita.

WLDS_S2_UT_SKEKAN_00029RC-2

Shelby ha invece temporaneamente superato la crisi che l'ha portata a un (primo) netto taglio dei suoi lunghi capelli biondi (tinti). Ma, come capiamo alla fine, Shelby è anche una nuova infiltrata scelta da Gretchen per la successiva e improvvisata fase dell'esperimento.

Leah ha allucinazioni visive con il suo cantante preferito, Ben Folds, che a un certo punto le dà il consiglio (o meglio, il subconscio di Leah le dà il suggerimento) di volgere a suo favore l'accusa di infantilismo che tutti le rivolgono. E così Leah arriva alla base con un piano che sembra portarle a smantellare il crudele esperimento di Gretchen, anche grazie all'aiuto dei due finti agenti Faber e Young. 

Anche Fatin - con Shelby - ha infine capito di essere come tutti vittima di un folle progetto, di cui Nora era (o è? Ci torniamo tra poco) una complica. Fatin lo ha capito osservando il diario di Nora, e in particolare una mappa dell'isola mascherata da disegno e il calco di un foglio con su scritto "Leah sa tutto", che Nora ha mostrato alle telecamere. 

Mentre le ragazze della cosiddetta "Alba di Eva" hanno resistito i cinquanta giorni previsti, i ragazzi del "Tramonto di Adamo" sono invece durati di meno, solo 34 giorni, prima che arrivino i "soccorsi" intervenuti per scongiurare nuove e pesanti tragedie nel gruppo maschile.

Gran parte dei problemi dei maschi, come sanno gli spettatori ma non gli organizzatori, è però stata causata da Seth che, come sanno gli spettatori ma non gli altri ragazzi, in realtà è il secondo infiltrato di Gretchen nella combriccola, letteralmente sconvolta dalla violenza sessuale su Josh dell'apparentemente irreprensibile Seth, che in realtà già in passato aveva dato prova di squilibrio rapendo il gatto della sua amica-innamorata.

Quindi Seth attira l'assistente di Gretche, Alex, sull'isola, fingendo di dover scappare, ma poi lo stende e finge con i compagni di aver trovato un gommone, sul quale sale insieme a Kirin e Raf in cerca di soccorsi. Poi Seth invita Raf a colpire con un remo Kirin buttato in acqua, ma anche il buon Raf si arrende alla cattiveria di quello che credeva un amico, e colpisce ripetutamente Seth mentre arrivano i soccorsi.

WLDS_S2_FG_202_00445806_Still126-2

E allora tutti i ragazzi sono sul bunker, dove vengono sottoposti a finti interrogatori. Leah, con l'aiuto di Faber e Young, è riuscita ad avvisare il suo amico Ian con una telefonata, e Ian ha trovato Devon, il figlio di Gretchen che era il primo infiltrato nel gruppo maschile, e del quale è stata inscenata la morte al primo giorno. 

Devon-Dj, per vendicarsi della madre, racconta tutto a Ian che consegna un dossier all'FBI, ma prima che i federali giungano ad arrestare Gretchen e compagni la dottoressa riceve una soffiata (la famosa telefonata ricevuta mentre parla con Leah). 

Così, quando ormai pensiamo che Leah abbia vinto e l'esperimento sia finito, arriva il colpo di scena: Gretchen, Faber, Young, alex e gli altri abbandonano in fretta e furia l'isola del bunker, costringendo ragazze e ragazzi a una nuova fase di isolamento, e affidando a Seth il compito di spiare il gruppo riunito dalla regia.

WLDS_S2_UT_SKEKAN_01966RC-2

Cosa non succede nel finale di The Wilds 2

Sono almeno due le questioni irrisolte nel finale di stagione di The Wilds 2: la prima riguarda il destino di Nora, la seconda l'evoluzione, per modo di dire, di Josh.

Ci saremmo aspettati che Nora facesse qualcosa, per la sorella Rachel o contro Gretchen, invece nel finale di stagione non sappiamo neanche se la ragazza ha seguito il team della dottoressa o se anche lei, come Seth e Shelby, sarà ancora una volta un'infiltrata per spiare le azioni del nuovo gruppo. 

Per quanto riguarda Josh, il dubbio che ci attanaglia è: ci è o ci fa? Nel senso: negli interrogatori lo abbiamo visto estremamente sicuro di sé, anche arrogante nei confronti di quelli che lui dovrebbe ritenere degli agenti dell'FBI. Tanto che abbiamo iniziato a chiedersi se il personaggio insicuro, bullizzato e logorroico che vediamo all'inizio era solo una finta, o se - con l'aiuto di Kirin - si è semplicemente trasformato. E se, invece, anche la violenza subita da Seth fosse una sua macchinazione?

WLDS_S2_FG_203_00295912_Still113-2

Le ipotesi su The Wilds stagione 3

A questo punto possiamo fare qualche ipotesi su quello che vedremo nella prossima stagione. Perché, con un finale del genere, diamo per scontato che Prime Video rinnovi la serie per una terza stagione.

Se sarà così, vedremo come convivranno i due gruppi ora riuniti. Come sopravivranno in questo nuovo isolamento, in cui - se non altro - possono contare su un adeguato rifugio dalle intemperie del tempo. Sì, insomma, ora hanno delle pareti, dei soffitti, al posto di capanne improvvisate tra gli alberi (con pesanti rami che hanno rischiato di ammazzare Toni, tra l'altro).

WLDS_S2_UT_SKEKAN_01270RC-2

Dando per scontato che la relazione tra Toni e Shelby continui, sarà interessante anche vedere se, in questa convivenza, nasceranno nuovi amori, o almeno nuove coppie. Se dovessimo fare una proposta, ci piacerebbe vedere Fatin mettere in riga Kirin...

Infine, forse capiremo qualcosa di più del bunker e del posto in cui si trova, e in che modo le vere forze di polizia riusciranno a rintracciare i ragazzi e, auspicabilmente, anche la folle Gretchen. Perché, diciamocela tutta, quella pazza rapitrice di adolescente deve finire dietro le sbarre, e forse anche un po' di genitori di questi poveri adolescenti...

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La spiegazione del finale di stagione di The Wilds 2

Today è in caricamento