Martedì, 22 Giugno 2021
Serie tv

Tribes of Europa: di cosa parla e perché guardare la nuova serie Netflix dai produttori di Dark

Anticipazioni e approfondimenti sulla nuova serie tedesca in uscita sulla piattaforma di streaming il prossimo 19 febbraio

Mancano pochi giorni all'uscita su Netflix di una nuova serie che sta gà già facendo parlare di sé. Si tratta di Tribes of Europa, il nuovo e attesissimo prodotto tedesco della piattaforma di streaming creata da due nomi d'eccezione già noti al pubblico: Quirin Berg e Max Wiedemann. I due produttori, dopo il grande successo a livello internazionale ottenuto con la serie Dark, tornano a realizzare un secondo prodotto originale per Netflix basato su un mondo post apocalittico in cui l'Europa è afflitta da un inaspettato cataclisma tecnologico. Tribes of Europa è creata da Philip Koch anche sceneggiatore insieme a Jana Burbach e Benjamin Seiler. La regia della serie che era già stata annunciata da Netflix nel 2018 è, invece, di Maximilian Vetter. 

Netflix: le migliori serie distopiche da guardare

Quando esce Tribes of Europa? 

La nuova attesissima serie tedesca verrà pubblicata sulla piattaforma digitale Netflix il 19 febbraio 2021 con sei episodi originali. 

Di cosa parla Tribes of Europa e perché guardarlo

Siamo nel 2074 e il continente europeo è stato distrutto da una misteriosa catastrofe tencologica che nel dicembre del 2029 ha colpito il mondo e ha provocato una suddivisione del territorio dell'Europa in innumerevoli piccoli stati. A governare il continente sono delle tribù, ognuna rivale dell'altra, che lottano tra loro per la supremazia e da qui prende nome la serie. La storia prende il via da un attacco alla pacifica tribù di Origine dove tre fratelli vengono separati e si ritrovano a dover sopravvivere da soli e ad affrontare ognuno un percorso diverso attraverso il superamento delle loro paure e in lotta con continue minacce che incomberanno sul territorio europeo. Inoltre, la ricerca di un misterioso cubo diventerà motivo di scontro tra gli uomini perché il suo ritrovo potrebbe decretare le sorti dell'Europa. 

Perchè questa serie sembra molto promettente? Perché mette la dura realtà in faccia, fa riflettere sulle sorti dell'umanità e perché è in grado di portare i suoi personaggi davanti alle paure più grandi facendo affrontare loro sfide difficili per poter davvero cambiare le cose. 

Tribes of Europa: personaggi e cast

I protagonisti di Tribes of Europa sono Henriette Confurius, Emilio Sakraya e David Ali Rashed che interpreteranno ii tre fratelli e, a completare il cast c'è Oliver Masucci (Dark), Robert Finster, Ana Ularu, Melika Foroutan, Jannik Schümann, Alain Blazevic, Richard Zeman, Jeanette Hain, James Faulkner e Benjamin Sadler.

Tribes of Europa: il trailer

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribes of Europa: di cosa parla e perché guardare la nuova serie Netflix dai produttori di Dark

Today è in caricamento