rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Il revival che (ancora) non c'è

I 5 migliori telefilm del passato che NON si trovano in streaming (appello a Netflix, Prime e Disney+)

Da "Un medico tra gli orsi" a "In viaggio nel tempo", con il compianto Dean Stockwell

Li chiamavamo telefilm, senza troppe distinzioni tra sitcom, sci-fi, e altri generi. Li guardavamo in tv, cercando gli orari sui giornali e su Televideo, o facendo attenzione ai promo alla fine delle interruzioni pubblicitarie. E quando ci perdevamo una puntata, perché magari avevamo dimenticato di programmare il videoregistratore, potevamo solo farcela raccontare da qualcuno. O aspettare per mesi una replica, sperando di non perdere anche quella: alcuni episodi li abbiamo guardati così tante volte da saperli a memoria, altri li abbiamo visti solo una volta di sfuggita a casa dei nonni mentre tutti intorno parlavano.

Se queste sensazioni vi sono familiari, probabilmente starete pensando a quella serie che vorreste tanto rivedere, perché vi siete dimenticati il finale o non lo avete mai incrociato. O magari semplicemente perché ci sono serie tv che non ci si stanca mai di vedere e rivedere (il famoso rewatch), anche a distanza di tanti anni.

Una nostalgia che le grandi piattaforme mondiali di streaming - Netflix, Amazon Prime Video e Disney+ - conoscono benissimo, come dimostrano due cose: la quantità enorme di remake-reboot-sequel-prequel che vengono prodotti ogni anno (ma questo potrebbe anche avere a che fare con la scelta di puntare su cavalli affidabili), e i revival di grandi, vecchi, gloriosi telefilm che vengono inseriti nei cataloghi, con grande gioia dei trenta-quaranta-cinquantenni: per citarne qualcuno, Dawson's Creek e Friends sono forse gli esempi più noti, ma anche Seinfeld, La Tata, Battlestar Galactica e tanti altri.

Eppure, non tutti i grandi telefilm di una volta sono visibili sulle piattaforme di streaming più quotate. Anche qui, l'elenco di quelli che vorremmo rivedere è potenzialmente infinito, per questo abbiamo scelto solo 5 titoli di telefilm che vorremmo vedere su Disney+, Amazon o Netflix.

L'appello vintage ai big delle serie online è lanciato, i titoli (in ordine cronologico), le sigle e un breve ripasso li trovate di seguito.

Happy Days (1974-84)

Stagioni: 11. Episodi: 255. Genere: sitcom

Attori principali: Ron Howard, Henry Winkler

Ok, Happy Days è stata replicata talmente tante volte in televisione (dalla Rai a Mediaset e fino a Sky) che chiedere di metterla in streaming è forse eccessivo. Però, insomma, stiamo parlando della sitcom più famosa di sempre, quella da cui discendono tutte le altre. Quella da cui derivano espressioni ormai accademiche come saltare lo squalo per dire che una serie non sa più cosa inventarsi, o la sindrome di Chuck Cunningham dal nome del fratello maggiore di Richie e Joanie, scomparso senza spiegazioni dopo una serie (e un cambio di attore).

C'è sempre un episodio di Happy Days da rivedere, che sia quello del salto di Fonzie con la moto o quello del matrimonio di Richard e Lorybeth (o di Joanie e Chachi, nell'ultimo commovente episodio); oppure quelle con Robin Williams e l'alba del suo personaggio di Mork & Mindy (altra serie che meriterebbe di essere ripescata, tra l'altro). Insomma, le scuse per rivedere Happy Days non mancherebbero di certo, e la gratitudine degli spettatori sarebbe sicura.

Blue Jeans - The Wonder Years (1988-93)

Stagioni: 6. Episodi: 115. Genere: commedia

Attori principali: Fred Savage, Jason Hervey

No, non Genitori in blue jeans, quello con Kirk Cameron e l'esordio di un giovanissimo Leonardo Di Caprio quando la serie aveva già "saltato lo squalo" (altro telefilm da ripescare, comunque). Blue Jeans in originale si chiamava The Wonder Years, ed è quel telefilm (da noi in onda sulla Rai) con protagonista il piccolo Fred Savage nei panni di Kevin Arnold, la cui voce da adulto faceva da narratore delle vicende ambientate negli anni '60.

Blue Jeans, in realtà, è di questo elenco quello con maggiori probabilità di essere riproposto, in particolare su Disney+ che ne detiene i diritti, e che nei prossimi mesi rilascerà il remake, diretto proprio da Fred Savage. Chissà se la sigla sarà ancora With a little help from my friends...

Quantum Leap - In viaggio nel tempo (1988-93)

Stagioni: 5. Episodi: 97. Genere: fantascienza

Attori principali: Scott Bakula, Dean Stockwell

Epica. Commovente. Avveniristica. Questa serie è stata questo e molto di più. Nel caso non l'abbiate mai vista, parla di uno scienziato di nome Samuel Beckett che inventa una sorta di macchina nel tempo che gli sfugge di mano e lo trasporta nei corpi di persone del passato, a cui cambia la vita modificando un episodio cruciale con l'aiuto del suo amico Al, in versione ologramma visibile solo a lui. 

Questo telefilm è stato trasmesso prima dalla Rai e poi da La7, ma sono tantissimi i fan di Quantum Leap che vivono con il rimpianto di non aver mai visto l'episodio finale. Ritrovarla in streaming sarebbe un'emozione memorabile.

AGGIORNAMENTO 9/11/2021. Con la morte, a 85 anni, del grande Dean Stockwell, diventa praticamente ineludibile la nostra richiesta di farci rivedere la serie In viaggio nel tempo

Scott Bakula, l'interprete di Sam, e Donald P. Bellisario hanno speso parole di grande amore per Stockwell, e segnaliamo che a settembre Bakula aveva dichiarato a Deadline che c'erano discrete possibilità per un reboot del telefilm, che potrebbe essere trasmesso su Peacock (la piattaforma di streaming della NBC, non disponibile in Italia). 

A noi il progetto del remake-reboot piacerebbe moltissimo, ma intanto rinnoviamo il nostro appello, in particolare a Netflix e Prime Video, affinché la serie originale sia disponibile in streaming. 

Beverly Hills 90210 (1990-2000)

Stagioni: 10. Episodi: 293. Genere: teen drama

Attori principali: Luke Perry, Shannen Doherty, Jason Priestley

Dawson's Creek, The O.C., Gossip Girl, anche Riverdale e Panic: tutte le serie tv su un gruppo di adolescenti e le loro vicende derivano da qui. Da Brandon e Brenda, da Kelly, Dylan, Steve, David, Donna, Andrea e tutti gli altri personaggi entrati e usciti dal cast in dieci indimenticabili stagioni (ok, le ultime decisamente più dimenticabili delle prime) andate in onda, parecchio in differita rispetto agli USA, su Italia 1.

I sequel degli ultimi anni non hanno funzionato, nemmeno con la spinta di qualche vecchia star del telefilm originale tornata al West Beverly High. Ma siamo sicuri che se il caro vecchio Beverly Hills 90210 entrasse in qualche catalogo di streaming entrerebbe subito tra i titoli più visti. 

Un medico tra gli orsi - Northern Exposure (1990-95)

Stagioni: 6. Episodi: 110. Genere: dramedy

Attori principali: Rob Morrow, Janine Turner

Se fosse prodotta oggi, una serie come Un medico tra gli orsi diventerebbe un fenomeno di culto globale. E in effetti lo fu anche all'epoca, quando in Italia fu trasmessa prima dalla Rai e poi da Canale 5 e Rete 4. Merito di un taglio cinematografico allora unico per le produzioni seriali, di un cast da applausi, degli splendidi panorami dell'Alaska, ma soprattutto di storie interessanti raccontate con una delicatezza e un'ironia davvero eccezionali.

Riproporre oggi Northern Exposure in streaming permetterebbe di farlo conoscere a chi all'epoca se l'era perso, e ai giovani che sicuramente apprezzerebbero la qualità di una serie così moderna da sembrare attuale anche oggi, a trent'anni di distanza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I 5 migliori telefilm del passato che NON si trovano in streaming (appello a Netflix, Prime e Disney+)

Today è in caricamento