Sabato, 27 Febbraio 2021

Fate: The Winx Saga, le differenze tra il cartone e la serie Netflix

Cosa cambia dal cartoon al live action sulle fatine magiche create da Iginio Straffi

Il live action del cartone animato tutto italiano sulle fatine magiche create da Iginio Straffi è appena uscito su Netflx. La serie, infatti, che prende spunto dal cartoon del 2004 che ha conquistato le bambine e i bambini di quella generazione ha debuttato sulla piattaforma di streaming digitale con sei episodi creati da Brian Young e prodotti da Archey Pictures. Trascinate nella vita reale, le fatine del cartone animato prendono vita e diventano adolescenti alle prese con incantesimi, magia e cattivi da sconfiggere, il tutto insieme ai drammi della vita da adolescenti. Ma cosa cambia dalla serie tv al cartone? Quali sono le differenze tra le Winx animate e le Winx in carne e ossa? 

Winx: tutte le differenze dal cartone alla serie

La differenza più grande tra le due versioni della storia delle Winx è senza dubbio il passaggio dalla dimensione dell'animazione a quella del teen drama. Le cinque amiche magiche, Bloom, Stella, Aisha, Terra e Musa nella serie sono alle prese con i drammi della vita da teenager come ad esempio il conflitto con i genitori, le rivalità in amore, le crisi esistenziali, tutti temi che un cartone per bambini per forza di cose non aveva la necessità di trattare. 

Chi sono le Winx e quali sono i loro poteri

Le winx sono 5 ragazze, 5 amiche con poteri magici che devono imparare a gestire perché strettamente legati alle loro emozioni. C'è Bloom, interpretata da Abigail Cowen, figlia di due genitori mortali che arriva dalla California e ha incendiato la sua casa e ora deve capire come fare per gestire il suo potere senza recare danni ad altri; poi c'è Stella, Hannah van der Westhuysen, che è la veterana del collegio di magia e ha avuto un legame con Sky; Aisha (Precious Mustapha) è la fata con il potere dell'acqua e la capacità di gestire i fenomeni naturali e che, per questo, deve nuotare almeno due volte al giorno; Musa (Elisha Applebaum), invece, ha il potere dell'empatia e sente le emozioni di tutti quelli che le sono attorno e per prendersi delle pause da tutto ciò è costretta ad andare in giro con delle cuffie. Infine c'è Terra (Eliot Salt), la fata che ha sempre vissuto nel collegio di Oltre Mondo perché suo padre lavora proprio lì. Il suo potere, infatti, è legato alla natura e alle piante. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fate: The Winx Saga, le differenze tra il cartone e la serie Netflix

Today è in caricamento