rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021

Perché la serie Disney+ "Y: L'ultimo uomo" non sta avendo il successo previsto

Dal 10 novembre su Disney+ è disponibile la stagione completa dei 10 episodi della prima stagione di Y: L'ultimo uomo (titolo originale Y: The Last Man), serie tv tratta dal fumetto (DC, cioè i maggiori concorrenti della Marvel) Y: L'ultimo uomo sulla terra di Brian Vaughan e Pia Guerra. 

Y: The Last Man si sta segnalando per un fenomeno curioso, e opposto in un certo senso a quel che succede con il film Netflix Red Notice. Questa serie tv, infatti, sta riscuotendo grandi apprezzamenti dalla critica ma commenti spesso negativi dal pubblico.

y last man yorick mask-2

Per avere un dato, al momento su Metacritic il punteggio della critica è 63/100, quello del pubblico di 4.3/10; su Rotten Tomatoes il divario è meno netto ma comunque 75% per la critica e 62% del pubblico. Prima di provare a spiegare questa discrepanza, e di dare il nostro personale giudizio, riassumiamo in breve la trama di Y: L'ultimo uomo.

Il misterioso oggetto comparso uguale in Y: The Last Man e Only Murders in the Building

Di cosa parla la serie Disney+ "Y: The Last Man"

Come dice il titolo stesso, la serie tv di genere distopico parla di un mondo attuale in cui, a causa di un misterioso motivo, sono morti di colpo tutti i mammiferi (tra cui gli esseri umani) con un cromosoma Y. Nel fumetto, uscito tra il 2002 e il 2007, si parlava genericamente di "tutti gli uomini sono morti", ma in una serie tv attuale non ci poteva non porre il problema delle persone trans, e quindi nella serie ci sono uomini trans perché non hanno il cromosoma Y, mentre le donne trans o comunque portatrici di un cromosoma Y sono morte. 

y ultimo uomo hero e sam-2

Ecco, però non proprio tutti gli uomini con cromosoma Y sono morti, e neanche tutti gli animali. Perché in effetti è inspiegabilmente sopravvissuto Yorick Brown, insieme alla sua scimmietta-maschio Ampersand. Yorick è un tipo un po' strano, prima della tragedia per vivere faceva l'insegnante di magia ed escapologia ai ragazzini, anche con scarsi risultati; e la sua ragazza Beth era intenzionata a porre fine alla relazione, poi lui addirittura le propone di sposarla e lei declina l'offerta, poco prima che succeda il fattaccio.

Quindi ora Yorick va in giro cercando Beth, a cui lascia messaggi in codice, ma badando bene a non farsi vedere e catturare da qualcuno interessato alla sua sopravvivenza (l'idea di farsi la barba, visto che ha tratti androgini e capelli lunghi, non lo sfiora proprio, non si sa perché). 

Ad ogni modo Yorick è fratello di Hero, una paramedica che accidentalmente ha ucciso il suo amante proprio mentre stava per succedere la tragedia, e che da allora vive nel rimorso insieme al suo amico trans Sam. E Yorick e Hero sono figli di un professore universitario (da cui i nomi shakespeariani), chiaramente morto, e di Jennifer Brown, deputata democratica che, a causa della morte di tutti gli uomini e della scomparsa di una donna, si trova in linea di successione a prendere il posto del presidente repubblicano di prima, la cui figlia e moglie restano comunque a vivere nel Pentagono (la Casa Bianca è stata presa d'assalto), tramando per ristabilire il potere dalla loro parte.

y ultimo uomo agente 355-2

Al fianco della presidente Brown c'è l'agente speciale 355, che all'inizio vediamo far saltare in aria una casa piena di terroristi nazisti e che viene affidata dal suo misterioso ente "Culper Ring" alla presidente. Jennifer quindi le affida il compito di trovare Hero, invece lei si imbatte in Yorick. 

Infine, l'ex portavoce del presidente uscente è rimasta tagliata fuori dal nuovo potere, e non viene fatta entrare nel Pentagono circondato dalle proteste. Così, si vede costrestta a cercare una situazione per sé e per sua figlia, mentre il mondo sembra ormai vicino al collasso.

Ci fermiamo qui, ma vi consigliamo di dare uno sguardo al trailer ufficiale della serie prodotta da FX per Hulu e in Italia disponibile su Disney+ nella sezione per adulti di Star. 

"Y: The Last Man" è una serie noiosa o affascinante?

Chi giudica positivamente questa serie la descrive come affascinante, intrigante, capace di trasportarti in un universo così simile eppure così diverso da quello in cui viviamo.

Chi invece non ha apprezzato la serie pensa che sia molto lenta e noiosa, con "troppa politica" (e in effetti sembra di vedere un mix di West Wing e Designated Survivor ma solo al femminile) e con poca azione. Sì, insomma, chi giudica negativamente Y: The Last Man dice in sostanza che dopo una premessa davvero affascinante la storia si sia in sostanza arenata.

y ultimo uomo presidente jennifer brown-2

In effetti, secondo noi, Y: The Last Man è poco "digeribile". Innanzitutto, l'uscita di un episodio a settimana a nostro avviso penalizza una serie così tanto densa di personaggi e nomi e ruoli da ricordare: e in tal senso vedere più episodi di fila aiuta a digerire meglio la storia.

Detto ciò, è però innegabile che una premessa così interessante dal punto di vista narrativo è stata tradotta in una serie in cui, almeno in questa prima stagione, di fatto succede pochissimo: qualche disputa presidenziale, il viaggio di Yorick con 355, le avventure dell'ex portavoce Nora con sua figlia, quelle di Hero che non vuole andare da sua madre. 

Il resto è spiegazione, precisazione, puntualizzazione. Insomma, dieci episodi che sembrano servire solo a preparare il campo a quello che vedremo nelle prossime, già confermate, stagioni. E per carità, va benissimo, anche la prima stagione di Game of Thrones secondo alcuni (non noi) era un po' lenta, e comunque questa Y: The Last Man ha ancora la possibilità di rapirci con la sua storia, spiegandoci cosa ha provocato la morte degli uomini e perché Yorick e Ampersand sono vivi.

Ma se dobbiamo dare il nostro personale giudizio su questa prima stagione, non possiamo che dirci almeno parzialmente delusi, per quanto ancora fiduciosi per il futuro (o almeno di più di quanto lo siano i personaggi della storia). 

Aggiornamento: non ci sarà una stagione 2... per ora

Liza Clark, showrunner e creatrice, ha annunciato su Twitter che la serie Y: The Last Man è stata cancellata da FX (la società che l'ha prodotta per Hulu). La decisione di non rinnovare i contratti non è stata presa per questioni di scarso pubblico (o gradimento), ma perché la società ha deciso di non rinnovare i contratti degli attori del cast, che a causa della pandemia si sono protratti particolarmente a lungo.

Tuttavia, Clark non esclude la possibilità che un'altra emittente o piattaforma possa acquisire i diritti di Y: L'ultimo uomo e quindi produrre una stagione 2. Alla luce di questa notizia, comunque, se non avete ancora iniziato la serie (o anche se l'avete iniziata e la trovate pesante), forse è il caso di lasciare perdere.

Voto: 5.5

Si parla di
Sullo stesso argomento

Perché la serie Disney+ "Y: L'ultimo uomo" non sta avendo il successo previsto

Today è in caricamento