rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Yara

Yara conquista tutti. Il film Netflix è nella top 10 di diversi Paesi al mondo

Successo a livello internazionale per il film sul caso di Yara Gambirasio che entra nei primi posti nelle classifiche di USA, Spagna, Francia e Gran Bretagna

Yara sta conquistando tutti. Il nuovo film Netflix tratto dalla storia vera di Yara Gambirasio, la tredicenne di Brembate di Sopra uccisa da Massimo Bossetti, ora all'ergastolo, sembra aver convinto non solo il pubblico italiano, già affezionato a questa terribile storia di cronaca nera ma anche quello internazionale. La pellicola di Marco Tullio Giordana (regista dei Cento Passi e La meglio Gioventù)  con la straordinaria interpretazione di Chiara Bono nei panni di Yara e di Isabella Ragonese nelle vesti del PM Letizia Ruggeri, è entrata a pieno titolo nelle top 10 Netflix di diversi Paesi al mondo. Prima in Italia per diverso tempo, seconda in Spagna, terza in Francia e sesta in Usa e Gran Bretagna, Yara è entrata nel cuore degli spettatori con la sua atroce storia di violenza raccontata dal film con eleganza, rispetto e dolcezza. 

«Ho scritto per quattro anni il soggetto ma nessuno voleva farlo - commenta il produttore del film, Pietro Valsecchi - Pensavano fosse una storia troppo scabrosa ma alla fine, ho trovato Netflix che ha detto sì»

Leggi la recensione completa del film Yara

Yara ha fatto il suo debutto sulla piattaforma di streaming lo scorso 5 novembre ricostruendo la storia del caso di Yara Gambirasio a ritroso tra flashback e flashforeward e un punto di vista sulla storia tutto femminile che ha contribuito a dare ancora più delicatezza al racconto della storia. Netflix ha fatto la sua fortuna e a sottolinearlo è lo stesso regista del film che ritiene che "al cinema non sarebbe mai durato" e molto probabilmente è così, ma una cosa è certa, con Netflix Yara ha fatto centro ma anche Netflix ha fatto centro con Yara

«Mi ha colpito la la profondità d'animo di Yara - spiega, invece, Chiara Bono, la giovane attrice che la interpreta - Ho scelto un film delicato e per certi versi difficile ma non mi sono mai sentita scossa durante le riprese e questo lo devo a Marco Tullio Giordana e agli altri attori del film»

Una storia che dall'Italia è sbarcata all'estero, entrando nelle case di milioni di persone e dando voce, ancora una volta, a una ragazza scomparsa troppo in fretta ma che, oggi, è ancora presente nella memoria di chi conosceva già la sia storia e di tutti gli altri che, con questo film, hanno imparato a conoscerla. 

Leggi l'intervista a Chiara Bono, la giovane attrice che interpreta Yara



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yara conquista tutti. Il film Netflix è nella top 10 di diversi Paesi al mondo

Today è in caricamento