Giovedì, 24 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Incidente in autostrada: muore collaboratore di Cristina D'Avena

Samuele Teglia, 34 anni, è stato travolto sull'A11 da un ubriaco al volante: su Facebook il commovente ricordo della cantante

E' morto poco dopo l'impatto Samuele Teglia, 34enne di Montecatini, che la scorsa notte era a bordo della sua Fiat 500 sull'A11, autostrada che collega Firenze alla Versilia. Nei pressi di Altopascio (Lucca), in direzione mare, l'auto del ragazzo è stata travolta da una Ford Focus proveniente dalla stessa direzione.

A nulla sono serviti i soccorsi, Samuele è deceduto ancora prima di arrivare in ospedale. Lievemente ferito il conducente della Ford, risultato positivo all'alcol test e ora indagato per guida in stato di ebbrezza e omicidio colposo.

Samuele Teglia era un cantante e ha collaborato spesso con Cristina D'Avena. Tra i due una profonda amicizia ed è stata proprio la cantante tra i primi a ricordarlo su Facebook poche ore dopo la tragedia: "Ti ho conosciuto da piccolo - si legge nel post su Facebook accanto a una bellissima foto che li ritrae insieme - Abbiamo trascorso insieme momenti bellissimi, cantato le nostre sigle preferite. Sei stato per me non solo un grande fan ma anche un amico speciale. Dolce, attento, premuroso, sincero. Non posso credere che tu non ci sia più. So che continuerai a guardarmi e proteggermi con il tuo infinito amore anche da lassù. Mi mancherai tantissimo. Ti voglio bene Samuele".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in autostrada: muore collaboratore di Cristina D'Avena

Today è in caricamento