Domenica, 25 Luglio 2021
Spettacoli&Tv

Caso Insinna, Fabiano esprime "solidarietà totale" al conduttore. Ma Lucio Presta attacca

Dopo i fuori onda choc mostrati da Striscia la notizia, il direttore di Rai 1 si schiera in sostegno dell'attore romano. Lucio Presta interviene in difesa di Paola Perego

Flavio Insinna

Dopo la bufera sollevata da Striscia la notizia sui fuori onda choc del conduttore Flavio Insinna, il primo addetto ai lavori a prendere posizione sul caso è oggi il direttore di Rai 1 Andrea Fabiano. 

In un tweet pubblicato nel pomeriggio, il numero uno della rete ammiraglia del servizio pubblico esprime sostegno all'attore romano. "Solidarietà totale, umana e professionale, a @insinnaflavio #Insinna", scrive sul suo profilo. Parole che lasciano intendere che la Rai non sembra intenzionata a prendere provvedimenti contro il conduttore, ritratto ieri sera dal tg satirico mentre inveisce pesantemente contro una concorrente dello show Affari Tuoi durante una pausa dalle registrazioni.

Immediata la reazione di Lucio Presta. "Come mi sarebbe piaciuto leggere un messaggio così dopo la gogna mediatica alla quale è stata esposta @peregopaola senza colpe . #Insinna", scrive il manager dei vip. Il riferimento è alla chiusura di Parliamone Sabato, il programma della moglie (e sua cliente) Paola Perego cancellato due mesi fa con le accuse di sessismo e razzismo. 

Intanto, in un comunicato arrivato nel pomeriggio, Striscia annuncia che staserà manderà in onda altro materiale sul conduttore. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Insinna, Fabiano esprime "solidarietà totale" al conduttore. Ma Lucio Presta attacca

Today è in caricamento