rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Suor Cristina debutta a teatro con "Sister Act"

La religiosa, vincitrice della seconda edizione di "The Voice", nel cast della versione italiana del famoso musical

Chi potrebbe interpretare una suora meglio di una suora vera? Suor Cristina Scuccia, vincitrice della seconda edizione di "The Voice", debutta a teatro con il musical "Sister Act", versione italiana del famoso show campione di incassi e dell'omonimo film del 1992 che portò al successo Whoopi Goldberg,

Lo spettacolo, in scena al Teatro Brancaccio di Roma dal 10 dicembre, vedrà nei panni della protagonista Deloris/Suor Maria Claretta, la straordinaria Belia Martin, mentre Pino Strabioli sarà Monsignor O'Hara. Suor Cristina, invece, interpreterà la novizia suor Maria Roberta: "La novizia è una ragazzina, ancora non ha ricevuto la chiamata e si trova a scegliere tra il mondo esterno e il convento - ha spiegato la religiosa a Leggo - Si farà tante domande, ma poi deciderà di donarsi completamente al Signore. In fondo è stato così anche per me quando ho fatto la mia scelta".

Il suo cachet sarà interamente devoluto alla congregazione di cui fa parte e verrà utilizzato per dei progetti di solidarietà in Brasile. "Credo che Papa Francesco mi appoggerebbe - ha concluso la suora 27enne - La Chiesa deve accorciare le distanze con la gente. Che Dio benedica questo musical!".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suor Cristina debutta a teatro con "Sister Act"

Today è in caricamento