rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Spettacoli&Tv

La bambina di "Super Vicky" è cresciuta: oggi fa l'infermiera

Tiffany Brissetet ha lasciato il mondo dello spettacolo subito dopo la chiusura della serie tv che la portò al successo negli anni Ottanta

Per chi è cresciuto negli anni Ottanta, “Super Vicky” era uno degli appuntamenti televisivi più attesi.

Protagonista era il robot Vicky, creata da Ted Lawson e adottata dalla sua famiglia; dotata di una forza sovrumana, velocità, capacità mnemonica e aritmetica come un computer, aveva le sembianze di una bambina di circa otto anni, con un grande fiocco rosso in testa e un grembiulino bianco.

Ad interpretarla era la piccola Tiffany Marie Brissette, che le regalò la propria voce metallica e le lentiggini. Tiffany fu la “small wonder” (ossia piccola meraviglia, il titolo originale della serie) della televisione americana fino alla cancellazione dello show nel 1989, vincendo anche diversi premi.

La Brissette continuò a recitare, per poi lasciare il mondo dello spettacolo nel 1991 e dedicarsi alla propria vita privata, frequentando il Westmon College di Santa Barbara. Oggi l’ex bambina prodigio vive nel Northwest degli stati uniti e lavora come infermiera a Boulder, Colorado. 

Ecco una foto recente di Tiffany Brissette, con un abito che ricorda molto quello indossato in "Super Vicky"

super vicky oggi-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La bambina di "Super Vicky" è cresciuta: oggi fa l'infermiera

Today è in caricamento