rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Tapiro a Piero Pelù per le frasi contro Renzi

Valerio Staffelli ha consegnato il premio di "Striscia alla notizia" al rocker, che però ha ribadito il proprio pensiero sul premier

C’è una prima volta anche per Piero Pelù.

Il rocker ha ricevuto il suo primo Tapiro d’Oro direttamente dalle mani di Valerio Staffelli per le sue dichiarazioni contro il premier Renzi e il bonus di 80 euro in busta paga durante il Concertone del Primo Maggio a Roma.

La gente meriterebbe molto di più di quegli 80 euro. Il diritto di critica è sacrosanto. Sono stato violentemente attaccato dai mezzi di distrazione di massa di Renzi in questi giorni”, ha ribadito il rocker una volta raggiunto da Staffelli.

Pelù si difende da quanti lo accusano di attaccare Renzi per vecchie ruggini personali (ritenendolo colpevole di avergli tolto la gestione degli eventi dell’estate fiorentina). “È una fuffa renziana di regime. Queste cose vengano dette appositamente da Renzi per far credere che io abbia una storia personale contro di lui”.

Pelù ha poi dedicato una canzone a Renzi: “Il rock affila i denti contro gli arroganti come te”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tapiro a Piero Pelù per le frasi contro Renzi

Today è in caricamento