rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Taylor dice addio a "Beautiful"

L'attrice Hunter Tylo lascia il cast della soap: la sua ultima apparizione in onda il 3 luglio

Dopo Ridge e Stephanie, anche Taylor lascia "Beautiful".

I fan italiani devono anche fare i conti con la scomparsa di Ridge e con la morte della matriarca di casa Forrester, spirata tra le braccia dell'ex nemica Brooke nella puntata andata in onda in America lo scorso gennaio, ora incassano un altro addio.

Il personaggio di Taylor Hayes, la bella psichiatra che fece invaghire di sé Ridge dopo la morte dell'amata moglie Caroline e che negli ultimi vent'anni è stata sposata due volte con il "mascellone", ha avuto una relazione con il figlio di lui Rick, con il cognato Thorne e una con il padre dei due fratelli Eric Forrester (e ora in America va in onda un ritorno di fiamma che ha scandalizzato molto i fan), lascerà la soap il 3 luglio, quando verrà trasmessa l'ultima puntata del suo personaggio.

Il divorzio tra Hunter Tylo, l'attrice che ha prestato volto e corpo a Taylor fin dalla sua prima apparizione, sembra inevitabile, confermato su Twitter dalla stessa interprete. Tra i personaggi più amati e più controversi, Taylor è stata protagonista di alcuni momenti memorabili e "incredibili" della storia della soap.

Complice un incidente aereo e conseguente perdita di memoria, Taylor è stata legata brevemente al principe marocchino Omar, che tentò di tutto per tenerla lontana da Ridge. Nel 2002 Hunter Tylo lasciò la soap e il suo personaggio fu ucciso da Sheila Carter, spirando tra le braccia dell'amato Ridge per poi ritornare nel 2005, salvata ancora una volta dal principe Omar che la curò durante il coma. 

Hunter Tylo, la Taylor di "Beautiful"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taylor dice addio a "Beautiful"

Today è in caricamento