Martedì, 18 Maggio 2021

Temptation Island, anticipazioni bomba: due falò di confronto immediato

Lunedì 15 luglio, in prima serata su Canale 5, quarto appuntamento con il programma condotto da Filippo Bisciglia

David, fidanzato di Cristina, a Temptation Island 2019

Lunedì 15 luglio, in prima serata su Canale 5, quarto appuntamento con “Temptation Island”, il programma, condotto da Filippo Bisciglia, leader incontrastato degli ascolti da tre settimane. Tra sentimenti contrastanti, delusioni e conferme, le coppie all’interno dei due villaggi sono sempre più in balia del mare di emozioni che si scatenano nel reality delle tentazioni prodotto da FASCINO P.G.T. di Maria De Filippi.

Anticipazioni Temptation Island 15 luglio 2019

La quarta puntata del docu-reality dei sentimenti entra subito nel vivo con una serie di eventi straordinari. In particolare, ci saranno ben due falò di confronto immediato. Oltre ad Andrea, che abbiamo lasciato in attesa di capire se la fidanzata Jessica questa volta accetterà finalmente di incontrarlo, qualcun altro chiederà un falò di confronto anticipato… Chi si ritroverà al falò per la verifica finale? E' probabile che si tratti di una coppia tra Sabrina e Nicola e David e Cristina. Stando, infatti, ad alcune video-anticipazioni diffuse dalla produzione, questi concorrenti andranno in grossa crisi.

David, in particolare, rimarrà particolarmente deluso dal comportamento di Cristina, perché quest'ultima si lascerà tentare da un single ed entrerà nel suo appartamento.

Sabrina, invece, sembra aver raggiunto la consapevolezza che Nicola, vent'anni più giovane, sia troppo piccolo per lei. "E' giusto che si avvicini ad una ragazza più giovane", dice in lacrime, mentre osserva un video in cui il fidanzato si avvicina alle tentatrici. 

Queste sono solo alcune delle anticipazioni. Per conoscere nel dettaglio l'evoluzione delle love story, l'appuntamento è per stasera a partire dalle 21.25 su Canale 5.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temptation Island, anticipazioni bomba: due falò di confronto immediato

Today è in caricamento