rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Terence Hill su Bud Spencer: "Sono sconvolto, ho perso l’amico più caro"

Così l'attore, compagno memorabile del compianto protagonista del cinema italiano, ha ricordato l'amico scomparso ieri all'età di 86 anni

La morte di Bud Spencer, al secolo Carlo Pedersoli, attore 86enne amatissimo dal pubblico italiano, ha lasciato un vuoto nei tantissimi fan che al suo volto e alla sua corporatura di 'gigante buono' hanno legato ricordi indelebili. 

Terence Hill, nome d'arte di Mario Girotti, amico e storico partner professionale di tantissimi film girati con il compianto artista, rientra tra le persone che più di altre piangono la sua scomparsa.

"Ho perso il mio amico più caro, sono sconvolto" sono le parole dell'attore riportate dal Corriere.it a pochi mimuti dalla notizia della sua morte. 

"Dovevo essere in coppia con un altro attore che la sera prima di girare si è fatto male e così è stato chiamato lui. Il destino" ha raccontato Hill, oggi popolare 'Don Matteo' della serie tv di Rai Uno. "Siamo l’unica coppia a non aver mai litigato. E proprio perché non c’era invidia siamo diventati amici. A differenza mia, aveva studiato per recitare. Io non ho fatto scuole né accademie. Ma alla fine anche una scimmia impara a recitare".

Pochi minuti dopo il triste annuncio, sulla pagina Facebook dedicata a Hill è comparsa una foto di loro due insieme, compagni di lavoro e di vita che hanno dato un contributo memorabile alla storia del cinema italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terence Hill su Bud Spencer: "Sono sconvolto, ho perso l’amico più caro"

Today è in caricamento