Venerdì, 7 Maggio 2021
l'attacco

"Tommaso Zorzi rischia di sparire, chi sta dietro di lui vuole solo spremerlo"

Il retroscena raccontato da Stefano Bettarini, ex inviato dell'Isola dei Famosi

Tommaso Zorzi, 26 anni, opinionista dell'Isola dei Famosi

E' senza dubbio uno dei protagonisti indiscussi della stagione televisiva in corso, Tommaso Zorzi. Dopo la vittoria al Grande Fratello Vip, l'influencer milanese è entrato a far parte delle risorse artistiche di Mediaset con un bel carico di impegni professionali, riscuotendo grande popolarità in poco tempo. La fama improvvisa è però un'arma a doppio taglio: il rischio della sovraesposizione è dietro l'angolo per chi lavora in televisione e il ragazzo rischia di bruciarsi sul nascere. A pensarla così - tra gli altri - è Stefano Bettarini, ex calciatore e volto televisivo. 

"Zorzi viene spremuto da chi gli sta dietro"

Bettarini, da tempo assente dalla tv dopo un'esperienza da inviato all'Isola dei Famosi nel 2017, ha approfittato di una diretta Instagram con l'ex naufraga Soleil Sorge proprio per commentare il nuovo parterre del reality show di Canale 5, che vede Zorzi sedere tra gli opinionisti. "Devi avere una voce piacevole. Lì non ce n’è. Mi irritano, mi viene da cambiare canale", ha dichiarato Stefano senza filtri, per poi passare a commentare la dote da prezzemolino di Zorzi.  

Opionionista dell'Isola, ospite fisso del Maurizio Costanzo Show, conduttore di un talk su Mediaset Play chiamato 'Il punto Z', co conduttore di un programma radiofonico con Maurizio Costanzo, Zorzi rischierebbe di bruciarsi, almeno secondo il punto di vista di Stefano. "Una carriera la crei con tanti no, non con tanti sì. Lui è un prezzemolino. Acchiappi tutto, ma a sparire ci metti poco. A quella gente che gli sta attorno non gliene frega nulla. Vogliono solo spremerlo. Gli dicono “prendi, prendi. Vai vai…” Quando trovi tutto assieme, e tutta questa visibilità, hai la mania di onnipotenza, accetti tutto. Ne ho visti tanti passare dai reality. E ad andare nel dimenticatoio ci metti un nano secondo. Non è difficile arrivare a certi livelli, ma restarci. Inoltre è difficile anche se non hai persone vicino che ti consigliano". 

Le critiche non si sono fermate qui, anzi si sono ampliate a commentare lo share de Il punto Z. "Un altro avrebbe già chiuso, glielo avrebbero tolto", ha sentenziato Bettarini, che ha precisato di non avere nulla contro Tommaso. 

Zorzi piglia tutto, un altro programma per l'influencer (con Costanzo) 

Le critiche di Alfonso Signorini

Giorni fa a criticare la sovraesposizione di Zorzi era stato anche Alfonso Signorini, ovvero colui che lo ha lanciato nell'Olimpo dei volti televisivi reclutandolo nel cast del suo Gf Vip. "Se devo essere sincero lo preferivo nella Casa del Grande Fratello. Fossi stato in lui, mi sarei preso un periodo di pausa dopo sei mesi intensi di reality…". 

Alfonso Signorini: "Ho avuto il Covid, sono stato molto male. Zorzi? Lo preferivo al Gf"

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tommaso Zorzi rischia di sparire, chi sta dietro di lui vuole solo spremerlo"

Today è in caricamento