Domenica, 24 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

Toto Cutugno sconvolto: “Dovevo andare in Siria con il coro russo”

Il cantante aveva collaborato con l’ensemble rimasto coinvolto nel disastro aereo sul Mar Nero: “Mi avevano invitato per lo stesso concerto di fine anno in Siria, ho rinunciato perché avevo un altro impegno. Grazie a Dio” ha scritto su Facebook

A qualche ora dalla strage del volo Tu-154 dell'esercito russo, precipitato nel mar Nero pochi minuti dopo il decollo da Sochi, con un post su Facebook Toto Cutugno ha espresso tutto il suo dolore per una vicenda che lo ha toccato molto da vicino.

Su quel volo, infatti, oltre a militari diretti alla base russa di Latakia (Laodicea) in Siria, c'erano anche molti membri del celebre Coro dell'Armata Rossa con i quali il cantante si era esibito in diverse occasioni, come nel festival di Sanremo del 2013.

Cutugno, sconvolto dalla tragedia, ha rivelato che sarebbe potuto esserci anche lui su quell’aereo, dato che aveva ricevuto l’invito ad esibirsi con i musicisti per il concerto di fine anni disatteso per altri impegni.

“La notizia dell'aereo caduto nel mare di 'SOCI' mi ha sconvolto. A bordo c'era il CORO DELL'ARMATA ROSSA. Con loro ho vissuto dei momenti indimenticabili sia in Russia che al Festival di Sanremo nel 2013. Eravamo diventati grandi amici e avevamo dei progetti per il futuro....infatti UN MESE FA .... ero stato contattato per lo stesso concerto di fine anno insieme a loro in Siria per i soldati russi dislocati lì per funzioni militari. Purtroppo E PER FORTUNA ho rinunciato perché avevo un altro impegno. Il destino ha voluto che fossi qui a raccontarvelo. GRAZIE DIO…..".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toto Cutugno sconvolto: “Dovevo andare in Siria con il coro russo”

Today è in caricamento