rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

"True Detective", su Sky la serie tv con McConaughey e Herrelson

Dal 3 ottobre su Sky Atlantic Hd le otto puntate noir che hanno fatto impazzire gli Stati Uniti. Le voci italiane dei protagonisti sono quelle di Adriano Giannini e Pino Insegno

Una bella sorpresa per gli appassionati di serie tv americane. Arriva su Sky Atlantic Hd, da venerdì 3 ottobre alle 21:10, "True Detective", la serie evento di Hbo definita da "Variety" la bibbia dell'intrattenimento Usa, "intensa e avvincente, una serie in 8 episodi che rappresenta una voce unica, che non ha praticamente eguali nel panorama televisivo". 

Considerata dal suo creatore Nic Pizzolatto "un'antologia visiva", la serie ha ricevuto una cascata di premi e una grande attenzione a livello internazionale ed è stata già definita una pietra miliare della serialità. Acclamata da pubblico e critica, 12 nomination agli Emmy (5 vinti, di cui 1 a Cary Fukunaga per la sua intensa regia), 12 milioni di spettatori a episodio negli Usa e un cast d'eccezione che vanta il premio Oscar Matthew McConaughey e il nominato all'Oscar Woody Harrelson. L'innovazione che "True Detective" porta sul piccolo schermo parte dal suo carattere prettamente autoriale: otto puntate tutte firmate da Pizzolatto, autore e screenwiter di culto, e dirette da un unico regista, Cary Fukunaga.

La serie è un noir intenso e appassionante ambientato nella paludosa Louisiana. Una detective story diversa da tutte le altre, in cui il punto focale non sono gli omicidi ma i due protagonisti, i detective Rustin Cohle e Martin Hart, interpretati rispettivamente da McConaughey e Harrelson in stato di grazia. La storia inizia nel 1995 quando i due detective si imbattono nel corpo di Dora Lange, vittima di un omicidio rituale, e copre un arco di tempo di 17 anni sviluppandosi su due piani temporali: il 1995, anno in cui i due iniziarono a indagare sul caso, e il 2012 anno in cui il caso viene riaperto. Rust e Marty sono due uomini agli antipodi, con i loro difetti e i loro limiti, due mondi in conflitto e che si trovano a lavorare quasi per caso a un omicidio che li legherà per quasi 17 anni. A dargli voce nella versione italiana Adriano Giannini e Pino Insegno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"True Detective", su Sky la serie tv con McConaughey e Herrelson

Today è in caricamento