rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

"Tutto può succedere 2", le anticipazioni della seconda puntata

Nuovo appuntamento giovedì 27 aprile con la fiction di Rai 1 ispirata alla serie tv americana "Parenthood"

Secondo appuntamento su Rai 1, giovedì 27 aprile alle 21:20, con "Tutto può succedere 2", fiction con Pietro Sermonti ispirata alla serie tv americana "Parenthood". Buono il ritorno giovedì scorso, che ha registrato oltre 4 milioni di telespettatori grazie alle nuove vicende dei Ferraro, alle prese con figli adolescenti, equilibri sconvolti, nuovi arrivi e certezze che crollano. 

Tra relazioni complicate, nuclei allargati problematici e crisi adolescenziali, il fulcro della fiction è sempre la famiglia, che trova il modo di restare unita e sostenersi. 

SECONDA PUNTATA - Carlo (Alessandro Tiberi), che sta attraversando una profonda crisi con Feven (Esther Elisha), cede ad un'altra donna ed è costretto a confessare il tradimento. Feven lo lascia definitivamente e lui, disperato, si sfoga con Alessandro (Pietro Sermonti), che però non gli dà il supporto sperato. Durante la brusca lite tra i due fratelli, Max scopre di avere la sindrome di Asperger, così Cristina (Camilla Filippi) e Alessandro sono costretti a spiegare al figlio di cosa si tratta. Nel frattempo Elia chiede a Sara (Maya Sansa) di tornare insieme. Lei si oppone, ma alla fine si ritrovano a letto insieme e decidono di provare a ricominciare, nonostante tutte le difficoltà.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tutto può succedere 2", le anticipazioni della seconda puntata

Today è in caricamento