Lunedì, 27 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Tutto può succedere 2, l'ultima puntata vince la gara degli ascolti

3,58 milioni sono stati gli spettatori che hanno assistito alla conclusione della seconda stagione della fiction di Rai Uno che ha battuto il diretto concorrente 'The winner is' in onda su Canale 5

Tutto può succedere 2, l'ultima puntata di stagione del 29 giugno 2017 ha confermato il grandissimo successo in termini di ascolti delle vicende della famiglia Ferraro

3,58 milioni - pari al 18,15% -  sono stati gli spettatori che hanno assistito alla conclusione della seconda serie della fiction di Rai Uno interpretata da Pietro Sermonti, Maya Sansa e Ana Caterina Morariu, mentre 'The winner is' condotto da Gerry Scotti, diretto concorrente in onda su Canale 5, si è assestato al 16,81% di share con 2,91 milioni di telespettatori. 

La fiction, ispirata alla serie tv americana Parenthood, dal 20 aprile ha appassionato il pubblico tra crisi coniugali, tradimenti e amori dei suoi protagonisti, e sale l'attesa per la terza serie che pare essere già in fase di scrittura.

Intanto, per chi si fosse persa l'ultima punata, ecco i punti più salienti del gran finale.
Feven rifiuta la proposta di matrimonio di Valerio, e corre da Carlo, di cui è ancora innamorata. Lui, al settimo cielo, lascia Thony e torna con la madre di suo figlio. I due si sposano e le nozze sono l'occasione per riunire i vari tasselli dell'intera famiglia. Alessandro, che si sente in colpa per aver fatto allontanare Stefano e Federica, invita il ragazzo al ricevimento, e anche Marco, che Sara ha lasciato, è tra gli invitati. Ambra capisce che la sua aspirazione è la musica e lascia il lavoro con Renato, Giulia e Luca, invece, vanno in Ucraina per portare Dimitri in Italia, e Alberto finalmente le dà il suo appoggio.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto può succedere 2, l'ultima puntata vince la gara degli ascolti

Today è in caricamento