Mercoledì, 3 Marzo 2021
un format storico

'Affari tuoi' torna il sabato sera con Carlo Conti

Sette prime serate a partire dal 26 dicembre. Un'edizione inedita che avrà come protagonisti, in ogni puntata, due futuri sposi. I pacchi invece saranno abbinati a personaggi famosi. Montepremi massimo di 300 mila euro, il conduttore: "Ho chiesto di ridurlo, in un periodo come questo mi sembrava troppo"

Carlo Conti conduce 'Affari Tuoi (viva gli sposi!)', foto @Iwan Palombi

Si chiama 'Affari tuoi (viva gli sposi!)' la versione 'manzoniana' dell'indimenticabile gioco dei pacchi, andato in onda ininterrottamente dal 2003 al 2017 e pronto a tornare su Rai1 da sabato 26 dicembre. Sette prime serate condotte da Carlo Conti, che reduce dal successo di 'Tale e Quale Show' riceve il testimone di un format che ha fatto un pezzo di storia della rete ammiraglia di Viale Mazzini e che il direttore Stefano Coletta non ci ha pensato un attimo ad affidare a lui. "Quando scende in campo Carlo mi sento al sicuro" ha spiegato in conferenza stampa, facendo sapere che Flavio Insinna - ultimo conduttore al timone del programma - era fuori partita fin dall'inizio: "Non ho mai avuto l'idea di far tornare Flavio, ma solo perché è impegnato in un appuntamento quotidiano come L'Eredità, che continua a mietere grande riscontro di ascolti. Volevo che per il ritorno di un marchio storico arrivasse un altro codice e ho pensato immediatamente a Carlo. Flavio ha tutta la mia stima e quella di Carlo, ma penso fosse giusto tentare con altro". 

Un'edizione inedita dedicata agli sposi, i vip sono i 'pacchisti'

Prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, il programma avrà come protagonista di ogni puntata una coppia di futuri sposi a cui offrire un aiuto importante. In palio una 'lista di nozze' ricchissima, con un montepremi massimo di 300 mila euro, ridotto rispetto alle passate edizioni in cui si arrivava anche a un milione di euro. Una decisione presa da Conti, che ha ridisegnato il programma, per la prima volta destinato alla prima serata: "Ho chiesto di ridurre il montepremi. In un periodo come questo che stiamo vivendo, 1 milione di euro o 500 mila euro mi sembrava troppo. Quando mi hanno proposto questa idea non ho detto subito sì, perché dovevamo trovare una motivazione forte per questi speciali in prima serata il sabato - ha spiegato durante l'incontro in streaming con i giornalisti - Allora ho pensato di dedicarli agli sposi. Mi piaceva pensare al futuro, guardare in un momento grigio alla luce in fondo al tunnel e sicuramente una coppia che va a sposarsi di speranze ne ha tante. Proprio a loro mi è sembrato giusto dare l'opportunità di questo gioco e di costruire una famiglia con un bel gruzzoletto". 

Il programma inizierà alle 20.30, subito dopo il Tg: "Abbiamo trasformato un gioco di 40 minuti in un varietà-gioco di due ore - ha proseguito Conti - I pacchisti saranno personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport, dame da una parte e cavalieri dall'altra, che ravviveranno queste puntate". Nino Frassica e Ubaldo Pantani ospiti fissi. 

Via le 'x' e tutte le varianti introdotte nelle ultime edizioni, il gioco torna alla semplicità iniziale con la sola aggiunta del 'pacco feeling', che darà alla coppia la possibilità di vincere ogni volta mille euro rispondendo a domande che riguardano il partner. A metterli in difficoltà, come sempre, il 'Dottore' e le sue indecifrabili offerte al telefono, mentre a scegliere il pacco con cui giocare sarà direttamente la coppia, in diretta, e non più il notaio che lo assegnava prima della messa in onda. Un modo, ci spiega Carlo Conti, per agire nella massima trasparenza ed evitare ogni tipo di polemica: "Quando faccio le cose le faccio con la maggior trasparenza possibile. A L'Eredità non c'è mai stata nessuna contestazione, faccio tutto con estremo rigore. Indipendentemente da quel che è successo in passato, ogni piccola possibilità di dubbio, deve essere eliminata. Non capivo perché si trovavano il pacco già davanti e non potevano sceglierlo in onda, così ho pensato fosse giusto farlo, anche per spettacolarizzare la puntata e rendere tutto ancora più chiaro, come ho la certezza che sia sempre avvenuto in passato". 

Coppie non solo etero, Conti: "Nessun tipo di distinzione"

Sono giorni di casting per scegliere le coppie che parteciperanno e fare un identikit è ancora prematuto, anche se si tratta perlopiù di futuri sposi tra i 30 e i 40 anni. Tra le coppie potrebbe essercene anche una, o più di qualcuna, omosex: "Nel regolamento non c'è nessun tipo di distinzione - ha sottolineato Conti - Naturalmente ci devono essere le pubblicazioni e per le unioni civili, visto che non sono previste, ci sono le autocertificazioni che lo garantiscono. Non deve esserci per forza una coppia omosex per rappresentanza, valutiamo vari fattori, a partire dalle loro storie. Non c'è un'agevolazione ma certamente nemmeno una preclusione".

Una nuova sfida con Maria De Filippi il sabato sera

Un anno fa era 'La Corrida' VS 'C'è posta per te', adesso Carlo Conti si ritrova a sfidare ancora Maria De Filippi il sabato sera con 'Affari tuoi (viva gli sposi!)'. Ma, neanche a dirlo, nessun rivalità: "Sono molto amico sia di Maria che di Antonio Ricci, la prima ora me la divido con Striscia- Non c'è nessun tipo di rivalità - ha assicurato il conduttore - Sono due colossi, due programmi storici che non hanno bisogno di presentazioni. Cercherò di intercettare la fetta di pubblico che non guarda né l'uno né l'altro (ride, ndr)". 

Il futuro di Affari Tuoi

Le 7 serate speciali potrebbero anticipare una serialità più lunga del programma, sempre in prima serata o magari in access prime time, come anni fa. Il direttore di Rai1 Stefano Coletta non lo esclude: "Voglio fare un bilancio dopo la quinta puntata. Partiamo da un palinsesto che non è un vero test perché è quello delle strenne, poi torniamo in un palinsesto normale. Dopo la quinta puntata capirò quale futuro dare ad Affari Tuoi. Penso che potrà sorprenderci e non solo e per forza sul discorso degli ascolti". Infine lancia un'altra novità: "Arriverà un nuovo format su Rai1, dopo Sanremo. Si chiama 'La canzone segreta', con Serena Rossi. Credo molto nel suo talento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Affari tuoi' torna il sabato sera con Carlo Conti

Today è in caricamento