Martedì, 2 Marzo 2021

Alberto Matano in Rai grazie ad amicizie importanti? La replica del giornalista

Il conduttore de 'La vita in diretta' ha commentato il pettegolezzo che lo riguarda nell'incontro con l'inviato di 'Striscia la notizia' Valerio Staffelli che lo ha incalzato anche sulla querelle con la ex collega Lorella Cuccarini

Alberto Matano

L’incontro tra Alberto Matano e Valerio Staffelli per la consegna del famigerato Tapiro d’Oro di ‘Striscia la Notizia’ è stato il pretesto perché il giornalista e conduttore Rai chiarisse la sua posizione in merito a vicende che lo vedono coinvolto da quando si è compiuto il divorzio professionale da Lorella Cuccarini.

Dopo l’intervista rilasciata dalla ex collega a ‘Verissimo’, l’attuale conduttore de ‘La vita in diretta’ ha preferito non commentare i riferimenti a presunte pugnalate: “Le pugnalate? Non ho nulla da dire. Sono una persona trasparente”, ha dichiarato Matano ringraziando l’inviato del tg satirico di Canale 5 per il ‘premio’, ma senza entrare nel merito della querelle con Cuccarini a cui è seguito anche un commento alla provocazione di Staffelli su presunte amicizie influenti che lo aiuterebbero a presenziare molto nei vari programmi Rai.

Lorella Cuccarini tuona su Matano: "Faceva l'amico di fronte, ma era diverso alle spalle"

Alberto Matano in Rai grazie ad amicizie importanti? La replica del giornalista  

“Lei è un po’ dappertutto sulla Rai. Tutta la settimana a La vita in diretta, il sabato a Ballando e la domenica a Domenica In. Alcuni suoi colleghi dicono che lei abbia delle conoscenze molto in alto”, è stata poi la provocazione rivolta ad Alberto Matano da Valerio Staffelli, pettegolezzo a cui il giornalista ha risposto con un riferimento alla sua lunga gavetta.

“Ho cominciato a lavorare in Rai a 25 anni. Ho fatto un concorso e tanta gavetta. La storia professionale di ognuno parla per noi, ognuno ha conoscenze e amici”, ha affermato il conduttore Rai. “È molto amico di Amadeus, non è che il prossimo pugnalato sarà lui?”, ha chiesto poi Staffelli; “Ma davvero? Mi guardi in faccia” ha replicato Matano, mentre sul suo futuro lavorativo, alla battuta dell’inviato di Striscia che immaginava per lui un posto nella dirigenza Rai: “Mi vedrete alla Casa bianca”, ha ironizzato.

Infine, a proposito di Lorella Cuccarini ha aggiunto:“Non ho mai litigato con nessuno. Se sono maschilista? Vorrei che rispondesse mia madre”.

Lorella Cuccarini contro Matano: "Faceva l'amico di fronte, ma era diverso alle spalle"

Intervistata da Silvia Toffanin a ‘Verissimo’ Lorella Cuccarini ha parlato della discussa mail indirizzata alla redazione della ‘Vita in Diretta’ prima del furente addio al programma condotto in coppia con Alberto Matano. “Hanno detto che ho pugnalato un collega alle spalle, questo non è vero. Se c’è stata una pugnalata l’ha presa un’altra persona. Le voci vogliono raccontarti così come tu non sei.  Dopo trentacinque anni, credo di non dover dimostrare nulla. Sono stata sempre una donna libera e la mia vita professionale lo ha dimostrato”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberto Matano in Rai grazie ad amicizie importanti? La replica del giornalista

Today è in caricamento