Martedì, 18 Maggio 2021
L'intervista a Today

Il Paradiso delle Signore, Alessandro Tersigni: "Vittorio ci sarà anche il prossimo anno, poi vediamo"

L'attore, nel cast fin dalla prima edizione, è tra i protagonisti più amati della soap che due anni fa ha rischiato di chiudere ma gli ascolti le hanno sempre dato ragione e continuano a farlo

Alessandro Tersigni sul set de 'Il Paradiso delle Signore', foto @Instagram

Era l'8 dicembre del 2015 quando su Rai 1 andò in onda la prima puntata de 'Il Paradiso delle Signore'. Da fiction a soap, dopo due edizioni in prima serata, la serie che racconta uno spaccato dell'Italia tra gli anni '50 e '60 - ambientata in un grande magazzino di Milano - è passata al daily, continuando a riscuotere un grande successo. Nel cast fin dalla prima edizione Alessandro Tersigni, che veste i panni di Vittorio Conti, ambizioso e talentuoso consulente pubblicitario, oggi direttore del Paradiso delle Signore. 

Alessandro Tersigni su Vittorio: "Vorrei interpretarlo nella vita reale in questo periodo storico"

Dopo sei anni c'è un rapporto quasi simbiotico tra Alessandro Tersigni e Vittorio: "Sono legatissimo a lui - racconta a Today - Siamo cresciuti insieme, il mio rapporto con lui è sempre stato meraviglioso. Mi ha dato grandi soddisfazioni e reso la vita più semplice. Vittorio è un personaggio che vorrei davvero interpretare nella vita reale in questo periodo storico, un uomo all'avanguardia che chissà cosa si sarebbe inventato adesso. Un uomo positivo, ottimista, che guarda sempre al futuro". Tra loro diversi punti in comune, come ci svela: "Siamo tutti e due abbastanza ottimisti. Io come Vittorio non sono quasi mai triste, non porto rancore, sono sempre abbastanza allegro e spensierato". 

Alessandro Tersigni: "Ci sarò anche il prossimo anno, poi vediamo"

Tra i protagonisti storici - e più amati - della soap, un suo addio manderebbe in tilt il pubblico. Se ci pensa? "Forse sì, ma non è adesso il momento - assicura Tersigni - Ci facciamo un altro anno e poi vediamo. Ogni anno vediamo cosa succede, valutiamo anche il resoconto del pubblico e degli ascolti. Vittorio ci sarà anche l'anno prossimo, questo è sicuro". E sul futuro della soap, che due anni fa la Rai voleva chiudere nonostante gli ascolti fossero molto alti, non ha dubbi: "A parte il personaggio di Vittorio, che potrebbe andarsene o meno, Il Paradiso delle Signore è un prodotto che secondo me potrebbe continuare ancora per molti anni. La chiave di tutto è la sceneggiatura - spiega - inventare giorno dopo giorno cose divertenti e avvincenti, che attaccano le persone al televisore. Noi seguiamo sempre il percorso storico e lineare di ciò che è accaduto in Italia negli anni '60, gran parte del lavoro che facciamo è rimetterlo in scena, poi romanziamo delle storie ed è quello che diverte la gente". 

Alessandro Tersigni: "Sul set siamo una famiglia"

Nel cast fin dall'inizio, Alessandro Tersigni ha visto avvicendarsi attori e personaggi, ma l'atmosfera sul set è sempre stata la stessa: "Siamo davvero una famiglia. Lavoriamo per 8 mesi 5 giorni a settimana e ci siamo uniti molto - conclude - A volte c'è chi è più stanco, chi sta più sul pezzo, ma ci aiutiamo a vicenda per far sì che il prodotto venga bene e in ogni scena mettiamo ardore e passione". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Paradiso delle Signore, Alessandro Tersigni: "Vittorio ci sarà anche il prossimo anno, poi vediamo"

Today è in caricamento