Martedì, 11 Maggio 2021
il retroscena

Cosa si sono detti in privato Alfonso Signorini e Barbara d'Urso (dopo i rumors sulla rivalità)

La lite, la pace, poi le nuove indiscrezioni sull'antagonismo a Canale 5. Oggi a parlarne è lo stesso giornalista

Barbara d'Urso, 63 anni, e Alfonso Signorini, 57

La lite, la pace, poi i pettegolezzi sulla presunta rivalità. E adesso si aggiunge un nuovo dettaglio al tanto chiacchierato antagonismo tra Barbara d'Urso e Alfonso Signorini. A raccontarlo è proprio il giornalista, che, incalzato sulla questione, si mantiene diplomatico ma pungente. 

Nelle ultime settimane d'Urso è al centro di nuove critiche per gli eccessi dei suoi show, bollati da più parti come 'trash'. "Non so se esagera - commenta oggi Alfonso intervistato dal Fatto Quotidiano - Però in pubblico e in privato le ho detto: il suo modo di fare televisione lo considero molto lontano dal mio. Anch’io mi occupo più o meno degli stessi argomenti di Barbara, ognuno però ha la sua cifra". 

E ancora: "Quando mi hanno dato un programma ho cercato di dargli una mia impronta. La d’Urso ha una personalità fortissima, il suo prodotto è ben targettizzato perché è una vera professionista che ha del carattere. Quel modo di fare tv però è molto lontano da me". 

L'assedio barbarico a Barbara d'Urso

Signorini a Domenica Live al posto di Barbara?

Nelle settimane scorse c'è stato chi ha parlato anche di una possibile staffetta tra Barbara e Alfonso. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, il conduttore del Grande Fratello Vip sarebbe in procinto di prendere il posto di d'Urso a Domenica Live. "No, questo lo smentisco davvero - replica lui oggi - Chi mi conosce sa benissimo che non potrei mai condurre un programma la domenica pomeriggio.  Come mai? Perché per me la domenica è sacra. Per me la domenica è pranzo a casa, musica, amici e va bene così sono a posto". 

La lite e la pace

E' stato Dagospia, in particolare, a parlare qualche settimana fa di una vera e propria triade in Mediaset anti-d'Urso, un terzetto che coinvolgerebbe Alfonso, Maria De Filippi e Maurizio Costanzo. Ricordiamo che la pace tra Barbara e Signorini è arrivata nell'ottobre del 2019 dopo diversi anni di silenzio: lui le dedicò un editoriale sul settimanale Chi con l'intento di celebrare il valore dell'amicizia. Di lì a poco il giornalista avrebbe debuttato alla conduzione del suo primo GF Vip, trasmissione di cui poi Barbara si sarebbe spesso occupata nei suoi show. Ignoti i motivi che portarono al litigio i due in passato: "A volte si dà retta alle persone sbagliate, a volte si è superficiali nel giudicare, a volte si è semplicemente scemi e ci si allontata", si era limitato a dire lui. 

Le critiche di Signorini a d'Urso

Tante, inoltre, le critiche avanzate negli anni precedenti da Signorini alla collega: "Non mi piace, perché non mi piace quel genere di televisione. Riconosco in lei una grande professionista, è una macchina da guerra incredibile, conosce molto bene il mezzo televisivo, dal punto di vista della conduzione stende molte colleghe, è un animale da diretta. Non mi piacciono, però, certi suoi ammiccamenti, certi suoi falsi stupori, le lacrime, farsi vedere casalinga dentro, quando poi la realtà è ben altra".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa si sono detti in privato Alfonso Signorini e Barbara d'Urso (dopo i rumors sulla rivalità)

Today è in caricamento