Lunedì, 8 Marzo 2021

Antonella Clerici conduce Portobello: "Spero che nessuno faccia paragoni con Tortora"

L'ex padrona di casa de La prova del cuoco ha accettato una difficile sfida. Dovrà riportare in tv, dopo 31 anni, uno dei programmi iconici della tv italiana

Antonella Clerici ai palinsesti Rai, foto @Ansa

Dopo aver lasciato tra lacrime e abbracci La Prova del cuoco, Antonella Clerici si prepara ad una nuova sfida. Ad attenderla, nella prossima stagione televisiva, infatti, sarà un programma storico, il cui passato è stato nelle mani di uno dei più grandi showman italiani. Si tratta di Portobello, iconico spettacolo della tv italiana, che, 31 anni dopo, tornerà in prima serata, proprio con l’ex padrona di casa del cooking show Raiuno.

Antonella Clerici conduce Portobello

Qualcosa era stato già detto nelle scorse settimane, ma l'annuncio ufficiale, ora, è arrivato dalla stessa Antonella sui social. La Clerici, riportando una parte del comunicato ufficiale di Raiuno, ha commentato: “Cercherò di essere all'altezza di un programma da sempre nel cuore della gente. Rispettando l'indimenticabile Enzo Tortora il cui stile di conduzione era già allora, moderno e unico. Un grande uomo con una grande storia”.

I fan della Clerici sono convinti che ce la farà e che sarà un successone. Ma davvero per la solare conduttrice si tratterò di una dura sfida, forse una delle più difficili affrontante finora, televisivamente parlando.

Palinsesti Rai 2018/2019, tutte le novità della prossima stagione tv

Portobello quando inizia

Portobello tornerà su Raiuno, in prima serata, da sabato 27 ottobre. Proprio in questi giorni, Antonella Clerici ha raccontato le sue emozioni in un’intervista a Panorama. La presentatrice ha detto di essere, al momento, in una fase di studio e di analisi dell’inconfondibile stile di Enzo Tortora: “Non si può fare un programma più moderno di Portobello. Tortora aveva un senso del ritmo pazzesco, una grande ironia e sapeva raccontare una storia con un garbo e una misura che stregavano il pubblico”.

La Clerici non ha nascosto di sentire tutto il peso di questa responsabilità, soprattutto dopo che la famiglia Tortora si è detta felice che Portobello finisca nelle sue mani: “Spero soprattutto che nessuno provi a fare un paragone con Tortora perché sarebbe improponibile. Lui era un grandissimo e un pioniere, io sono io con tutti i miei limiti: mi cimento in questa sfida umilmente e senza spocchia”.

Sarà proprio questa la carta vincente della Rai per la prossima stagione televisiva? Staremo a vedere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonella Clerici conduce Portobello: "Spero che nessuno faccia paragoni con Tortora"

Today è in caricamento