Domenica, 13 Giugno 2021
una puntata difficile

Antonella Clerici ricorda commossa le vittime della funivia: "Ho un peso nel cuore"

L'omaggio della conduttrice a 'E' sempre mezzogiorno' e l'invito a pregare per il bambino sopravvissuto

Antonella Clerici a 'E' sempre mezzogiorno'

Una puntata particolarmente difficile, oggi, quella di 'E' sempre mezzogiorno'. Complicato fare intrattenimento il giorno dopo un disastro in cui hanno perso la vita 14 persone tra cui un bambino di 9 anni, mentre l'altro di 5 è ricoverato in gravi condizioni. Antonella Clerici ha ricordato commossa le vittime e rivolto un pensiero alle loro famiglie: "Ho un peso nel cuore, che credo sia il peso che avete tutti voi che mi ascoltate a casa. Doveva essere un weekend di ripartenza, penso alle cose belle e a tutte le prospettive che abbiamo". 

Invece la sciagura ha sorpreso proprio quelle persone che si godevano la prima domenica di libertà. "Le immagini di questa atrocità, la funivia Stresa-Mottarone che conosco benissimo perché quando ero bambina andavo spesso a sciare lì. Ho le immagini di queste famiglie devastate " ha detto ancora la conduttrice, che ha rivolto un pensiero speciale all'unico piccolo sopravvissuto: "A questo bambino di 5 anni che lotta ancora tra la vita e la morte deve andare tutta la nostra energia, tutte le nostre preghiere, per chi è credente, per dargli forza e sperare in un futuro migliore per lui. E' stato un weekend di grande dolore per tutti - ha concluso Antonella Clerici - soprattutto per chi questo dramma l'ha vissuto, per le loro famiglie, ma anche per tutti noi che l'abbiamo sentito come una cosa ingiusta, più ingiusta ancora delle altre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonella Clerici ricorda commossa le vittime della funivia: "Ho un peso nel cuore"

Today è in caricamento