Martedì, 9 Marzo 2021

Ascolti tv, I bastardi di Pizzofalcone inarrestabili. Ma il GF Vip risale con l'«effetto nostalgia»

La serie tv di Rai 1 con Crescentini e Gassmann vince la serata: share oltre il 23%. Il reality di Canale 5 si risolleva di un punto grazie al ritorno di Malgioglio

I bastardi di Pizzofalcone

Il lunedì sera è de 'I bastardi di Pizzofalcone'. In una serata campale per gli ascolti, come è quella di inizio settimana, la serie tv poliziesca con Alessandro Gassmann e Carolina Crescentini vince la sfida all'Audience. Secondo posto per il 'Grande Fratello Vip', che, dopo due puntate difficili, riesce a risalire di un punto di share grazie all' "effetto nostalgia" garantito da Cristiano Malgioglio (e non solo da lui).

I bastardi di Pizzofalcone 

Nella serata di lunedì 15 ottobre, la seconda puntata della fiction di Rai 1 tiene incollati allo schermo 5.337.000 telespettatori (23,23% di share) consegnando la prima serata a Viale Mazzini. La seconda stagione non delude il successo della prima.

Grande Fratello Vip

In lieve crescita il 'GF VIP', che, indebolito da un cast un po' sottotono, ottiene 3.242.000 telespettatori (20,01% di share). Un risultato positivo ma ben lontano dai fasti della scorsa edizione. E proprio a quei fasti è dovuta la leggera rifioritura: salvifico infatti l'intervento di Malgioglio, ex concorrente e "vincitore morale della scorsa edizione" (auto cit), giunto nella Casa come ospite e capace, in mezz'ora, di fare lo show. Curioso notare come sembra appoggiarsi alle feconde dinamiche del 'GF VIP 2' anche la liaison di Giulia Salemi e Francesco Monte, che altro non è che uno spin-off della coppia Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez.

Sul web regna la malinconia per la caciara, i veleni e gli armadi bollenti che furono, ma il ringalluzzimento della (presunta) Marchesa d'Aragona promette bene. E chissà che, presto, non sarà possibile mettere da parte le tecniche di rianimazione con innesti esterni (vedi anche le urla di Patrizia De Blanck, mamme varie a 'Mattino 5'case Signorini) per cominciare a godersi il gioco dentro il loft di Cinecittà. 

Tutti gli ascolti di lunedì 15 ottobre

Terzo gradino del podio per la partita di Nations League, Spagna-Inghilterra, trasmessa da Italia 1 e vista da 1.485.000 telespettatori pari al 5,82% di share. A seguire: Rai3 con 'Presadiretta', visto da 1.221.000 telespettatori pari al 5,67%; Rai2 con 'Niagara - Quando la natura fa spettacolo', con 1.219.000 telespettatori e il 5,5% di share; Retequattro con 'Quarta Repubblica' (808.000 telespettatori, share 4,31%); La7 con il doppio episodio di 'Body of proof' (638.000 telespettatori, share 2,45% nel primo e 552.000 con il 2,43% nel secondo); Tv8 con il film '007 Thunderball: Operazione Tuono' (491.000 telespettatori, share 2,26%); Nove con 'E' uno sporco lavoro' (287.000 telespettatori, share dell'1,3%). 

Access prime time

Nell'access prime time Canale 5 ha avuto la meglio per un soffio su Rai1. 'Striscia la Notizia', infatti, ha ottenuto 5.198.000 telespettatori e uno share del 19,85% contro i 5.117.000 e il 19,55% di 'I Soliti Ignoti'. Nel preserale invece è la rete ammiraglia Rai a mantenere il predominio sugli ascolti della fascia grazie a 'L'Eredità' visto da 4.766.000 telespettatori pari al 24,73% di share. Canale 5 con 'Caduta libera' ha totalizzato 3.544.000 telespettatori e il 19,10%. 

Totale

Nel complesso le reti della Rai si sono aggiudicate la prima serata, con 9.509.000 telespettatori e il 37,09%, e le 24 ore con 3.679.000 e il 36,87%. Ai canali Mediaset è andata invece la seconda serata con 4.347.000 telespettatori e il 37,54% di share.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascolti tv, I bastardi di Pizzofalcone inarrestabili. Ma il GF Vip risale con l'«effetto nostalgia»

Today è in caricamento