Lunedì, 27 Settembre 2021
Tv

Ascolti, vince il ritorno de La Sai l’Ultima contro l’ultima Traviata di Zeffirelli in diretta su Rai Uno

La Rai fa servizio pubblico e omaggia il regista fiorentino con la diretta in mondovisione dall'Arena di Verona del suo ultimo allestimento. Su Canale 5 la nuova edizione del programma anni Novanta fa il pieno di ascolti

Ci voleva la morte di Franco Zeffirelli per riportare l’opera in prima serata su Rai Uno. Sabato scorso, per omaggiare il regista appena scomparso, viale Mazzini aveva mandato in onda (senza interruzioni pubblicitarie) la versione cinematografica de “La Traviata” firmata da Zeffirelli nel 1982. Ieri sera un altro omaggio: la diretta in mondovisione ancora una volta su Rai Uno dell’inaugurazione della stagione operistica all’Arena di Verona, sempre con “La Traviata”, in una nuova produzione “kolossal” firmata dal regista fiorentino prima di morire.

Ascolti tv, Traviata vs La Sai l'Ultima?

Scelte da “servizio pubblico”, che però non hanno pagato in termini di ascolti. Se sabato scorso il film di Zeffirelli aveva raccolto davanti al video 1.273.000 spettatori pari a uno share del 7.7% mentre su Canale 5 la replica di Ciao Darwin 7 aveva conquistato 2.174.000 spettatori e uno share del 15%, ieri sera la diretta dall’Arena di Verona è stata vista da 1.927.000 spettatori pari a uno share del 12.5%. Ill primo atto dell'opera, sottolinea l'ufficio stampa Rai, è stato il più visto dei tre, con 2 milioni e 790mila spettatori e uno share del 14,4%.

Canale 5 ha invece schierato il ritorno de La Sai l’Ultima? condotto da Ezio Greggio: una buona partenza per la nuova edizione dello show anni Novanta, che ha fermato davanti al teleschermo 3.474.000 spettatori pari a uno share del 21,1%.

"Con la serata di ieri sera, l'ultima regia di Franco Zeffirelli, 'La traviata', l'Opera trasmessa in diretta su Rai1 dall'Arena di Verona, la Rai non ha solo omaggiato un maestro come Zeffirelli, ma ha reso ancor più vivo il valore del Servizio Pubblico", ha detto l'ad Rai Fabrizio Salini, commentando i dati di ascolto di ieri sera. "Un risultato - ha aggiunto Teresa De Santis, direttore di Rai1 - che lascia intendere come la Rai sia sulla buona strada per una tv di qualità che affronta con successo anche le sfide del prime time con opere alte da puro Servizio Pubblico".

Ascolti tv, i programmi più visti di venerdì 21 giugno 2019

Su Rai 2 la partita di calcio Under 21 tra Francia e Croazia è stata vista da 1.219.000 spettatori con uno share del 6,4%. Su Rai 3 La Grande Storia ha fatto registrare 894.000 spettatori e uno share del 4,79%.

Su Italia 1 il film Battleship è stato visto da 1.062.000 spettatori pari a uno share del 6,09% mentre il film Changeling ha conquistato su Rete 4 878.000 spettatori e uno share del 5,44%.

Su La7 il best of di Propaganda Live è stato visto da 505.000 spettatori pari a uno share del 3,45% mentre su Tv8 La notte dei record ha portato davanti al video 291.000 spettatori e uno share del 1,7%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascolti, vince il ritorno de La Sai l’Ultima contro l’ultima Traviata di Zeffirelli in diretta su Rai Uno

Today è in caricamento