Martedì, 15 Giugno 2021
Tv

Ballando con le stelle, Akash Kumar ha mentito sulla sua identità: tutta la verità

Il modello concorrente del talent di Rai Uno ha preso parte a due show Mediaset sotto falso nome e tacendolo alla produzione del programma

Akash Kumar

La terza puntata di Ballando con le Stelle 2018  si è rivelata una vetrina niente affatto luccicante per Akash Kumar, sbugiardato rispetto alla verità taciuta circa i suoi trascorsi televisivi e la sua identità falsata nel passato.

Peculiarità del programma condotto da Milly Carlucci è l’assenza di altri reality nel curriculum dei concorrenti vip, dettaglio questo che si è scoperto non appartenere al modello di origini indiane e brasiliane.

Nel corso della trasmissione, infatti, messo al muro da Selvaggia Lucarelli, Kumar ha ammesso di aver preso parte a due diversi programmi Mediaset con due identità diverse: una volta a 'Ciao Darwin' con il nome di Pablo Andreis Romero, e un’altra a 'Temptaion Island' con quello di Andrea P.

“Un ex agente mi ha detto che il mio, Akash Kumar, non avrebbe funzionato, perché era un nome indiano. Io avevo bisogno di soldi” è stata la giustificazione resa a  davanti al pubblico, ai giurati e a Milly Carlucci: “Ho sbagliato” ha aggiunto, per poi imputare a presunte difficoltà dettate dal razzismo la scelta di cambiare il proprio nome: “Ho dovuto cambiare identità perché a Verona sono tutti di destra” ha detto Kumar che ha chiesto scusa in primis a Milly Carlucci, la quale gli ha fatto notare come questo atteggiamento avrebbe potuto danneggiarlo e non poco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballando con le stelle, Akash Kumar ha mentito sulla sua identità: tutta la verità

Today è in caricamento