Domenica, 9 Maggio 2021

Il clamoroso tranello di Barbara d'Urso a Cecchi Paone: "Pensavi di avere il microfono spento, ma ora mando in onda tutto. Sei un asino"

Processo in diretta per il giornalista, colpevole di aver deriso il Grande Fratello condotto dalla presentatrice napoletana

Barbara d'Urso, 63 anni, e Alessandro Cecchi Paone, 59, a Live-Non è la d'Urso

Nessuno mette Barby in un angolo. Neanche Alessandro Cecchi Paone. Lo dimostra un siparietto al veleno andato in onda ieri sera a 'Live Non è la d'Urso', quando la conduttrice Barbara d'Urso ha rimproverato il giornalista colpevole di aver parlato male del suo Grande Fratello. Il fattaccio sarebbe avvenuto la scorsa settimana dietro le quinte dello show di Canale 5: Cecchi Paone credeva di avere il microfono spento ma non era così ed è finito a processo. 

Nel corso della diretta di ieri, infatti, Barbara ha interrotto per un attimo la trasmissione per far pagare al suo opinionista quanto dichiarato di nascosto. "Adesso però voglio parlare con Cecchi Paone - ha esordito - Cucciolotto, caro mio, io non sapevo che tu avessi un concetto così brutto del mio amato GF. Dici che ti piace? Purtroppo per te un tecnico audio si è dimenticato di chiudere il tuo microfono dietro le quinte mentre io intervistavo Gina Lollobrigida. Io le chiedevo se avesse gradito entrare al mio GF e tu hai detto delle cose. Sentite cosa diceva il mio cucciolotto". 

A questo punto la regia manda in onda la clip con l'audio registrato dai tecnici del suono. Al ritorno in studio, Barbarella è furente. "Fusi puoi tornare su di me che devo parlare con Cecchi Paone - prosegue - Io penso che tu stessi prendendo in giro il GF che io difendo con le unghie e con i denti. Quindi pensi non sia interessante il Grande Fratello? Sembravi un asino mentre ridevi. Tu prendevi per i fondelli, diciamo le cose come stanno dai". 

Cecchi Paone prova a difendersi sminuendo quanto detto e riducendo tutto ad uno scherzo, ma non basta. Le sue scuse non convincono la conduttrice. "Beccato", azzarda sorridendo, per poi proseguire: "ma no dai, io sono felice di aver fatto un GF. Però stavo ridendo di Gina.  Io stavo solo ridacchiando della definizione data dalla Lollobrigida. Mi ha fatto ridere lei, non il programma. Ha detto interessante come una mostra o un film, per me il GF non è solo interessante, ma molto di più. Credo sia un programma con aspetti psico sociali davvero da analizzare". Le sentite anche voi le unghie stridere sugli specchi? 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il clamoroso tranello di Barbara d'Urso a Cecchi Paone: "Pensavi di avere il microfono spento, ma ora mando in onda tutto. Sei un asino"

Today è in caricamento