Sabato, 17 Aprile 2021
bagarre in studio

Domenica Live, Barbara d'Urso chiude il microfono a Brosio: "Nelle mie trasmissioni non lo consento"

E' scontro fra il giornalista e il prof. Matteo Bassetti sulla cura per il Covid. La conduttrice costretta a intervenire

(Nel video lo scontro tra Bassetti e Brosio)

Secondo round per Matteo Bassetti, che dopo essersi scontrato con Simona Ventura la settimana scorsa a '#Cartabianca' si ritrova a discutere con Paolo Brosio a 'Domenica Live'. Si parla ovviamente di Covid e il giornalista, che mesi fa ha avuto il virus, chiede la parola: "Devo dire una cosa importante che ho sperimentato nei reparti ospedalieri di prima linea, parlando coi medici. Ai primi sintomi è importante applicare subito il protocollo farmacologico". Non fa in tempo a finire che lo interrompe Bassetti, infastidito: "Ancora la stessa storia".

Brosio continua: "La malattia se presa all'inizio, con il protocollo farmacologico dell'ospedale, con le punture di eparina, non si arriva alla trombsi negli alveoli polmonari. Fatemi parlare". A interromperlo, stavolta, è Barbara d'Urso: "Non puoi dare tu, in diretta, terapie che possono dare solamente i medici. Io lo voglio sapere dal dottor Bassetti". Il virologo è durissimo: "Mi sembra di rivedere un film già visto. Io ho grande rispetto di queste persone che fanno tv, ma fateci fare il nostro lavoro. Finiamola di parlare di protocollo giusto o sbagliato. La cura la dà il medico".

Brosio vuole replicare, ma la padrona di casa gli chiude il microfono e Bassetti prosegue: "Tante persone arrivano in ospedale, anche giovani, che hanno già iniziato il cortisone. Il cortisone non serve nelle fasi precoci, diciamo queste cose perché la gente muore per colpa del cortisone fatto troppo presto. Questa cosa di portare avanti il protocollo giusto o sbagliato è profondamente sbagliata. Facciamo il male dei pazienti. Non esiste parlare di protocollo, ho già avuto modo di discutere con una sua collega (Simona Ventura, ndr). Fate la vostra professione e fate fare i medici ai medici". L'ultima parola è di Barbara d'Urso, che mette in riga Brosio: "Paolo, vorrei che fosse chiaro. Nelle trasmissioni che io conduco, ognuno può raccontare la propria esperienza personale, ma nessuno deve spiegare o invogliare a fare le terapie con quei farmaci, perché questo io lo consento solo ai medici".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica Live, Barbara d'Urso chiude il microfono a Brosio: "Nelle mie trasmissioni non lo consento"

Today è in caricamento