rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Su RaiPlay

La lodevole iniziativa della Rai per i bimbi ucraini che si sono rifugiati in Italia

I cartoni animati per i piccoli profughi ospiti nel nostro Paese

A prescindere dalle idee di ognuno circa la guerra in Ucraina scatenata dall'invasione della Russia, su un aspetto siamo tutti d'accordo: i bambini ucraini sono le vittime, senza se e senza ma.

Per questo è particolarmente lodevole l'iniziativa della Rai in favore dei circa trentamila bambini ucraini che hanno trovato e continuano a trovare nel nostro Paese un rifugio, un luogo dove coltivare la speranza per un futuro migliore. 

L'emittente di Stato, infatti, ha lanciato dal 1° aprile l'iniziativa "Benvenuti bambini - ??????? ?????", una sezione speciale di Raiplay con cartoni animati e programmi per ragazzi che i bambini rifugiati possono seguire nella loro lingua.

Dopo l'edizione del TG di Rainews in ucraino, dunque, la Rai ha messo in campo questo progetto per i più piccoli. Al momento, nella sezione dedicata ai bambini ucraini in Italia, ci sono:

- Foxter & Max (film), disponibile in lingua ucraina

- Le avventure di San Nicola (film), disponibile in lingua ucraina

- Brave Bunnies (cartoni animati), disponibili in lingua ucraina

- Peppa Pig (cartoni animati), disponibili in lingua ucraina

- 44 Gatti (cartoni animati), disponibili in lingua ucraina

- Un disegno per la pace (cartoni animati realizzati dai ragazzi delle scuole)

- Vlady & Mirò (cartoni animati)

- Super Papà (cartoni animati)

- Molang (cartoni animati)

- Artoonic (cartoni animati)

- One Love (cartoni animati)

- Oto e la musica (cartoni animati)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lodevole iniziativa della Rai per i bimbi ucraini che si sono rifugiati in Italia

Today è in caricamento