Venerdì, 5 Marzo 2021

Celebrity Hunted 2, 'svelati' i cachet choc dei vip in gara

Compensi altisonanti per i protagonisti del reality thriller presto disponibile su Amazon Prime Video

I vip in gara a Celebrity Hunted 2

Come mai vip di primo piano come Elodie e Stefano Accorsi accettano di partecipare a Celebrity Hunted 2, ovvero ad un reality show, tipologia di trasmissione che, se in onda sulla tv generalista, avrebbero snobbato a piè pari? Il motivo sarebbe semplice: è questione di cachet, altisonante cachet. A rivelarlo è un'indiscrezione lanciata da Dagospia. 

Il cachet dei vip di Celebrity Hunted 2

Si parla infatti di veri e proprio compensi shock per i concorrenti in gara nel game show presto in streaming su Amazon Prime Video. "I nomi più forti - si legge sul sito - avrebbero incassato cifre pazzesche: tra i 300 e i 400 mila euro. Numeri oggi impensabili per la tv generalista (Sanremo compreso)". 

Il cast di primo piano per la nuova stagione di Celebrity Hunted annovera: Vanessa Incontrada, Stefano Accorsi, Myss Keta ed Elodie, Diletta Leotta, Achille Lauro e Boss Doms. Nella edizione precedente, invece, disponibile dal marzo 2020, a vincere sono stati i coniugi Claudio Santamaria e Francesca Barra, mentre al secondo posto si è piazzato il duo con Fedez e Luis Sal; e ancora, procedendo in classifica: al terzo posto Francesco Totti, al quarto la coppia di attori Cristiano Caccamo e Diana Del Bufalo; all'ultimo posto il conduttore tv (proprio di Pechino Express) e opinionista Costantino della Gherardesca. 

"Celebrity Hunted 2" prende forma: tutte le anticipazioni su cast, location e quando uscirà

Come funziona Celebrity Hunted 2

Celebrity Hunted – Caccia all’uomo è un real-life thriller che vede un gruppo di celebrità darsi alla fuga in lungo e in largo per l’Italia, nel tentativo di mantenere l’anonimato e preservare la loro libertà per 14 giorni, con limitate risorse economiche. A dar loro la caccia saranno alcuni tra i più noti analisti e investigatori professionisti, esperti di cyber security, profiler e human tracker provenienti dalle forze dell’ordine e dai servizi segreti militari. I ‘cacciatori’ potranno utilizzare qualsiasi mezzo legale per rintracciare le celebrità come ad esempio, tracciamenti telefonici, telecamere di videosorveglianza, sistemi di riconoscimento delle targhe e libero accesso alle informazione utili per la “caccia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrity Hunted 2, 'svelati' i cachet choc dei vip in gara

Today è in caricamento