Sabato, 8 Maggio 2021
uomini controcorrente

Che ci faccio qui, Domenico Iannacone torna con nuove storie di visionari

Da lunedì 22 marzo in seconda serata su Rai Tre

Domenico Iannacone conduce Che ci faccio qui

Da lunedì 22 marzo Domenico Iannacone torna su Rai3 in seconda serata con quattro nuove puntate di Che ci faccio qui. I protagonisti di questa stagione sono donne e uomini che hanno deciso di andare controcorrente, sfidando le opinioni e i giudizi degli altri. Persone che in solitudine, a volte in ristrettezze, sono state capaci di tracciare nuovi sentieri, scovando la bellezza in luoghi nascosti e inaspettati.

Iannacone incontra i visionari e percorre un tratto di strada al loro fianco. Attraverso la loro voce mostra la dedizione e la fatica di chi cerca di resistere, riscrivendo le regole della realtà, e provando a disegnare un futuro migliore.

“Quello che resta” è la prima puntata

Cosa unisce un imprenditore che ha deciso di proteggere la natura a un regista indipendente che da sempre si prende cura di una piccola sala cinematografica?

Quello che resta intreccia le storie di due visionari che guardano il mondo con la stessa idea di resistenza civile.

Da più di dieci anni Fiorenzo Caspon, 70 anni, cerca di resistere facendo qualcosa di eccezionale: compra terreni che toglie all’agricoltura intensiva e, a sue spese, pianta alberi secolari che sono stati sradicati.

A Roma Silvano Agosti, regista e scrittore, quarant’anni fa ha fondato il Cinema Azzurro Scipioni, un luogo in cui dà vita all’idea di un cinema indipendente, fuori dalle logiche del mercato hollywoodiano. In un periodo in cui le sale sono chiuse a causa della pandemia, questa piccola sala rischia ancora più delle altre la chiusura: sull’Azzurro Scipioni pende un’intimazione di sfratto.

Che ne sarà di questo luogo e del suo patrimonio culturale? Che ci faccio qui è la trasmissione condotta e diretta da Domenico Iannacone, prodotta da Hangar TV di Gregorio Paolini, in onda su Rai3 a partire da lunedì 22 marzo, alle 23.15.

Domenico Iannacone: “La mia tv vicina al pubblico e lontana dagli stereotipi. L'ingerenza politica in Rai? Interesse di tutti i governi” (INTERVISTA)

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che ci faccio qui, Domenico Iannacone torna con nuove storie di visionari

Today è in caricamento