Venerdì, 7 Maggio 2021
si continua a investigare

'Chi l'ha visto?', stasera l'ex pm che si occupò del caso Pipitone: "Indagini partite col piede sbagliato"

Questa sera, mercoledì 5 maggio, in prima serata su Rai 3, una nuova puntata del programma di Federica Sciarelli che continua ad occuparsi della scomparsa di Denise. Si parlerà anche del caso Ciontoli

'Chi l'ha visto' si occupa del caso Pipitone

Stasera, mercoledì 5 maggio, alle 21.20 su Rai 3, un nuovo appuntamento con 'Chi l'ha visto?', che continua ad occuparsi della scomparsa di Denise Pipitone. Collegamento in diretta con Mazara del Vallo, dove l'ex pm Maria Angioni, che si occupò del caso e che è stata ascoltata dalla Procura come persona informata sui fatti, parlerà delle indagini "partite con il piede sbagliato". La Procura di Marsala, infatti, è tornata a indagare e i magistrati stanno cercando di capire se ci sono stati depistaggi o errori nell'inchiesta, come sostenuto da Piera Maggio

La seconda parte della puntata sarà invece dedicata al caso Ciontoli. "Avevo sognato Marco e mi aveva detto che sarebbe andato tutto bene", così la mamma Marina dopo la sentenza della Cassazione che ha confermato la condanna a 14 anni di carcere per Antonio Ciontoli, accusato dell'omicidio di Marco Vannini. Spazio poi ai nuovi documenti sul comandante Marcos, l'uomo che ha fatto ricomparire una ragazza scomparsa e che sarebbe in contatto con altre minori fuggite da strutture. Come sempre anche gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.

La lotta di Piera Maggio 

La scomparsa di Denise Pipitone è tornata sotto i riflettori dopo la vicenda di Olesya Rostova, la ragazza russa andata in tv in cerca dei genitori. Tra polemiche e colpi di scena, alla fine il gruppo sanguigno della giovane era risultato diverso da quello della bambina di Mazara del Vallo, rapita a 4 anni. "Ci abbiamo sperato senza mai perdere quella sana lucidità che dall'inizio della segnalazione abbiamo avuto, l'esser cauti. Sono stati giorni difficili, pieni di tensione. Adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto", aveva detto Piera Maggio, la madre di Denise Pipitone, dopo la conferma del gruppo sanguigno. La donna ha sempre continuato a lottare per ritrovare la figlia, ma soprattutto, adesso, per conoscere la verità. La trasmissione 'Chi l'ha visto?' è tornata a trattare la vicenda. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Chi l'ha visto?', stasera l'ex pm che si occupò del caso Pipitone: "Indagini partite col piede sbagliato"

Today è in caricamento