Giovedì, 23 Settembre 2021
Tv

Chi l'ha visto?, le anticipazioni di stasera: tutti i casi della puntata

Appuntamento alle 21.20 su Rai Tre con la trasmissione condotta da Federica Sciarelli

Chi l'ha visto? torna stasera 8 settembre, alle 21.20 su Rai3. La squadra di Federica Sciarelli torna dunque a occuparsi di persone scomparse.

Le anticipazioni

Tra le anticipazioni diffuse dalla produzione, un servizio sulla misteriosa morte della madre di 55 anni Laura Ziliani. “Qualunque cosa potrebbe aiutarci a trovarla, vi prego”: questo l'appello in lacrime di due delle sue figlie prima di essere indagate dalla Procura per omicidio volontario. Inoltre tutti gli aggiornamenti e nuovi documenti sul caso di Saman Abbas, la ragazza che non accettava un matrimonio imposto e per questo sarebbe stata uccisa dalla sua stessa famiglia: dove è nascosto allora il suo corpo? E come sempre gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.

Il caso di Laura Ziliani 

Il corpo di Laura Ziliani è stato ritrovato tra la vegetazione sulle rive del fiume Oglio a Temù, in Valle Camonica, domenica 8 agosto. Uccisa e poi probabilmente seppellita, non è ancora chiaro chi sia l'omicida né quale sia il movente. Sono diversi i punti ancora senza risposta nel giallo della Val Camonica, su cui indagano i carabinieri del Nucleo investigativo di Brescia coordinati dal pm Caty Bressanelli. Per la morte della donna, sono indagate da fine giugno le due figlie di 19 e 27 anni e il fidanzato di quest'ultima, con l'accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere. I sospetti degli investigatori, coordinati dal pm Bressanelli, deriverebbero dai presunti "buchi" nei loro racconti.

La storia di Saman Abbas

Ancora aperto anche il caso di Saman Abbas. A fine agosto ci sono state nuove rivelazioni sulla 18enne di origine pakistana scomparsa da Novellara lo scorso aprile e mai ritrovata. Nel corso dell'incidente probabotorio, il fratello minore della ragazza ha raccontato che il giorno della sua scomparsa, il 30 aprile, nella casa dei genitori si tenne una "riunione" con lo zio Danish Hasnain e un altro parente per parlare di come far sparire il corpo di Saman dopo averlo fatto a pezzi. Riferendosi a un partecipante alla riunione, il fratello racconta: "Ha detto: io faccio piccoli pezzi e se volete porto anch'io a Guastalla, buttiamo là, perché così non va bene”. Secondo il Tribunale del Riesame - che ha confermato il carcere per il cugino Ikram Ijaz, unico indagato arrestato per la vicenda - il movente dell'omicidio della giovane scomparsa dopo essersi opposta a un matrimonio combinato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi l'ha visto?, le anticipazioni di stasera: tutti i casi della puntata

Today è in caricamento