rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Canzoni e stereotipi / Russia

"Ciao 2021", torna lo show parodia della tv russa e strizza l'occhio a Sanremo

Il comico Ivan Urgant diventa ancora una volta il bravo presentatore Giovanni Urganti e guida la sarabanda anni '80 ispirata all'estetica di 'Drive In' sulla tv pubblica russa. In chiusura il saluto: "Arrivederci a Sanremo!". Dobbiamo aspettarci qualcosa?

Stavolta era atteso anche in Italia "Ciao!", lo show di Capodanno della tv pubblica russa, dopo l'incredibile exploit dell'anno scorso. Gli ingredienti sono gli stessi: riferimenti all'estetica anni '80 della tv italiana e stereotipi a pioggia. "Musica, ritmo e stile" (sic) sono le parole d'ordine di questa edizione.

I protagonisti sono sempre gli stessi: tutto ruota intorno al comico Ivan Urgant, nelle vesti del "bravo presentatore" Giovanni Urganti. Cantanti russi dai nomi italianizzati si alternano sul palco esibendosi con una serie di hit riadattate in italiano: Elard Giarahov diventa Dario Giaracci, Dead Blonde è Bionda Morta, My Michelle & Jeva Pol'na sono Mia Michela & Eva Pollini, Manizha è Manigi. C'è persino Valerij Leontjev, uno degli artisti pop più famosi in Russia, trasformato in Valerio Leonci.

"Arrivederci a Sanremo!"

Tutto è in stile anni ’80, perfino le pubblicità. I riferimenti non si fermano però solo alla musica e allo stile di Drive In. C'è addirittura l'intervista all'improbabile attore Sergio Brunello che presenta il sequel del suo grande successo "Il commissario Di Como", una specie di commissario Cattani de La piovra. Insomma, ancora una volta e più che mai: pizza, spaghetti, donne, mandolini e mafia.

Tutto è scritto, recitato e cantato in italiano. Gli unici intermezzi in russo sono i videomessaggi a sorpresa di Toto Cutugno, Ricchi e Poveri, Al Bano e Fedez. E non poteva mancare ovviamente il riferimento più italiano di tutti, ovvero il Festival di Sanremo. Al termine dell'ennesimo brano italianizzato, Giovanni Urganti chiude e saluta con un "Arrivederci a Sanremo!" che lascia campo libero a più di una speculazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ciao 2021", torna lo show parodia della tv russa e strizza l'occhio a Sanremo

Today è in caricamento