Sabato, 24 Luglio 2021
le dichiarazioni

Claudio Amendola: "Chi non fa il vaccino è un ignorante"

Le dichiarazioni dell'attore romano in occasione della trasmissione Tagadà su La7

Claudio Amendola, 58 anni

La scelta di non vaccinarsi è dettata dall'ignoranza. Ne è convinto Claudio Amendola, 58 anni, in attesa di ricevere la seconda dose di Astrazeneca, in calendario il prossimo 18 luglio. La presa di posizione dell'attore romano è arrivata in occasione di un'intervento nella trasmissione Tagadà, in onda su La7 lo scorso venerdì. 

Nello spazio del programma dedicato alle vaccinazioni e, in particolare, alle posizioni dei No Vax, Amendola ha dichiarato: "Questo ragionamento mi sembra folle che non lo facciano tutti". E quando la conduttrice gli ha domandato quale fosse, a suo avviso, la ragione della reticenza di tanti, ha replicato senza mezzi termini: "Perché sono ignoranti. Non c’è nessun altra motivazione! Io posso dirlo, perché non devo rendere conto a nessuno. Sostenere queste tesi è un problema di ignoranza". Dichiarazioni che hanno fatto presto il giro della rete, sebbene lo stesso artista abbia messo le mani avanti durante la sua ospitata: "Non ho i social, non mi possono attaccare". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Claudio Amendola: "Chi non fa il vaccino è un ignorante"

Today è in caricamento