Domenica, 18 Aprile 2021

Bisio: "Ad aprile è morta mia mamma, forse per il covid"

Un momento durissimo per l'attore, che ha perso sua madre in piena pandemia. Con la sorella la difficile scelta di non portarla in ospedale

Claudio Bisio

"Per me la pandemia è stato un momento duro, perché il 4 aprile è mancata mia mamma. Aveva più di 90 anni e non sapremo mai le cause della morte", così Claudio Bisio racconta al Corriere i suoi ultimi mesi, difficilissimi, come lo sono stati per migliaia di italiani che hanno perso i loro cari. "Non sappiamo se c'entrasse il Covid oppure no - prosegue nell'intervista -. Con mia sorella abbiamo deciso di tenerla a casa e non farla morire in ospedale. E' stata durissima, non abbiamo ancora fatto il funerale. Dunque io come tanti altri conoscenti, amici, medici, ho davvero toccato con mano quanto sia stato tremendo questo periodo di coronavirus. E quanto sia stata disastrosa la gestione, specie qui in Lombardia".

Sulla crisi sanitaria lombarda l'attore non fa sconti: "Tanti amici medici erano disperati: perché non hanno fatto i tamponi? Uno può sbagliare all'inizio, quando ancora non si capiva l'entità della tragedia. Il sindaco Beppe Sala lo ha fatto, ha sbagliato, ma ha chiesto scusa. Perseverare nell'errore no. Qui il governatore Fontana e l'assessore Gallera hanno perseverato e non riconosciuto i troppi errori fatti". 

Tra pochi giorni Bisio tornerà al timone di Zelig, insieme a Vanessa Incontrada, per un'edizione speciale. 'Zelig Covid Edition', in onda sulla piattaforma natlive.it dal 30 maggio al 6 giugno, riporterà sul palco oltre 300 tra attori e comici italiani per una raccolta fondi in favore delle lavoratrici e lavoratori dello spettacolo. "Io sarò allo Zelig di Milano da solo, senza pubblico e questo non aiuta - fa sapere il conduttore-attore - Sarà brutto vedere i tavolini vuoti, ma del resto è il virus che è brutto. Vanessa è a casa sua a Follonica, non può venire a Milano: condurremo insieme a distanza di 400 km, così almeno non c'è neppure la tentazione di sbaciucchiarci. Speriamo solo che la tecnologia ci aiuti".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bisio: "Ad aprile è morta mia mamma, forse per il covid"

Today è in caricamento