Domenica, 18 Aprile 2021

Corona in carcere, Barbara d'Urso: "Aveva il permesso di stare in diretta, regole rispettate"

La conduttrice ha ospitato Fabrizio Corona nella prima puntata del suo 'Live', in prima serata su Canale 5, ma assicura che in quell'occasione non è stata trasgredita nessuna direttiva del giudice

Fabrizio Corona e Barbara d'Urso

Rischia grosso Fabrizio Corona. Sospeso l'affidamento terapeutico per aver infranto le disposizioni imposte dal tribunale di sorveglianza, l'ex re dei paparazzi è tornato in carcere e potrebbe restarci per oltre 4 anni. La decisione arriverà entro un mese, nal frattempo si fanno le pulci agli spostamenti di Corona - che in più di un'occasione avrebbe lasciato la Lombardia, cosa che gli era vietata - ma soprattutto alle sue ospitate televisive. L'ultima a 'Live - Non è la d'Urso', due settimane fa.

A chiarire subito la questione, però, è stata proprio Barbara d'Urso a Pomeriggio Cinque: "Quella sera abbiamo rispettato tutti le regole. Fabrizio Corona avrebbe dovuto lasciare il nostro studio, a Milano, alle 22:50. Lui è uscito alle 22:30. E' stato arrestato perché sono state violate le regole per l'affidamento terapeutico. Questo è il motivo".

"Fabrizio Corona aveva il permesso di stare in diretta con noi in studio fino alle 23 - ha assicurato la conduttrice - e dopo da casa. Ci siamo attenuti alle regole del giudice". Insomma regole rispettate anche da Corona in quell'occasione, ma forse una delle poche.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corona in carcere, Barbara d'Urso: "Aveva il permesso di stare in diretta, regole rispettate"

Today è in caricamento