Domenica, 24 Ottobre 2021
Tv

Coronavirus, repliche di 'Avanti un Altro' dal 16 marzo, Bonolis non è d'accordo

Il conduttore non condivide la scelta di Mediaset: "Le puntate sono già registrate, perché interromperci?"

"Ho appena letto il comunicato di Mediaset - scrive Paolo Bonolis - che informa del fermo di tre trasmissioni: Forum, Uomini e Donne, Avanti un altro. Prendo atto della decisione aziendale ma leggo nel loro testo la seguente frase: “Le registrazioni delle nuove puntate dei tre programmi riprenderanno appena la situazione lo consentirà”. Non capisco. Le nostre puntate sono tutte già registrate. Gli ascolti sono ottimi e la gente, in questi giorni difficili, rintraccia in esse un momento di svago. Perché interromperci quando il prodotto è completo e già a loro completa disposizione non necessitando quindi di ulteriori registrazioni? Mah”.

Paolo Bonolis non comprende la decisione: "Le puntate sono registrate"

A distanza di poco Paolo Bonolis commenta su proprio profilo Facebook la decisione comunicata da Mediaset di cambiare la messa in onda di alcuni programmi di Canale 5. Tre i programmi che subiranno cambiamenti, tra questi anche Avanti un Altro che per il conduttore non dovrebbe subire stravolgimenti proprio perché le puntate sono già registrate quindi non si corre alcun pericolo né per i concorrenti né per i conduttori né tanto meno per il pubblico che siede l'uno accanto all'altro. Paolo Bonolis quindi ha manifestato subito il suo disappunto pensando anche al bisogno delle persone che in questi giorni cercano svago e compagnia nei programmi televisivi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, repliche di 'Avanti un Altro' dal 16 marzo, Bonolis non è d'accordo

Today è in caricamento