Martedì, 1 Dicembre 2020

‘Doc – Nelle tue mani 2’: tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione

“Gli sceneggiatori sono al lavoro sui nuovi episodi”, ha assicurato Luca Argentero, protagonista della fiction di Rai Uno che ha registrato il record di ascolti

‘Doc – Nelle tue mani 2’: tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione

La seconda stagione di ‘Doc – Nelle tue mani’ si farà: parola di Luca Argentero che, come già anticipato dalla collega Sara Lazzaro a Today, ha confermato il prosieguo della fiction di Rai Uno in vetta al successo televisivo per ascolti e critiche entusiaste. “Provo un’enorme gratitudine per le manifestazioni d’affetto nei confronti di questo progetto. Sapere di essere riuscito ad arrivare al cuore delle persone è la soddisfazione più grande”, ha confidato l’attore in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni: “Tutti i tasselli erano al posto giusto: sceneggiatura, regia, attori. È un’alchimia difficile e delicata, e forse questa volta l’abbiamo trovata”.

"Grazie a tutti dal profondo del cuore - ha scritto inoltre Luca su Twitter una volta terminato l'ultimo episodio, andato in onda giovedì 19 novembre - È stato un viaggio bellissimo che spero riprenderemo presto... “Io ci sono”...voi?". 

Doc - Nelle tue mani, le anticipazioni della seconda stagione

Inevitabile, dunque, dare continuità a una storia che ha appassionato i milioni di telespettatori che si sentiranno orfani di “Doc” dopo l’ultima puntata di giovedì 19 novembre: “Da grande appassionato di serie, vedere finire una storia è bellissimo ed è il completamento di un percorso, ma alcune porte rimarranno aperte, quindi...”, ha commentato Argentero, assicurando che gli sceneggiatori sono già al lavoro per i prossimi episodi, benché incerta resti al momento la data di inizio delle riprese.

E cosa dire su Andrea Fanti? “A me manca già”, ha confidato Argentero: “Io l’ho salutato qualche mese fa quando abbiamo finito di girare, ma credo sia solo un arrivederci”.

Doc, Sara Lazzaro: "Seconda stagione già in cantiere. Argentero? Gran gentiluomo" 

Doc 2, la trama: Luca Argentero è Pierdante Piccioni 

La serie tv ‘Doc’ è ispirata alla storia del professor Pierdante Piccioni, un medico che per un incidente ha perso dodici anni di memoria e sulla sua esperienza ha scritto il libro ‘Meno dodici’ insieme Pierangelo Sapegno. “Lavorare con il vero protagonista è stato un privilegio, mi ha fatto capire cosa voglia dire svegliarsi in un mondo che non riconosci”, ha detto di lui Luca Argentero in un’intervista a Repubblica: “Ma l’aspetto più interessante per lui è stato passare da medico a paziente, oggi è cambiato il suo approccio con i malati”.

Per Argentero la soddisfazione più grande è arrivata dai medici che, ha spiegato, si sono detti contenti per come la serie abbia restituito la loro professionalità: “In una serie ospedaliera non puoi sbagliare un gesto, ci siamo preparati con i medici del Gemelli. Ho capito che ci vuole empatia, bisogna saper ascoltare. Al di là degli ascolti, dei commenti sui social, ho capito che avevamo colpito nel segno”.

“Doc ha unito le famiglie davanti alla tv, in genere la sera i ragazzi sono davanti al pc. Poi c’è chi vuole vedere una cosa, chi un’altra. Invece nessuno si rubava il telecomando”, ha osservato ancora Argentero sulla fiction che sta andando in onda anche in Spagna e in Portogallo e presto arriverà in Francia e in Inghilterra, forte di un successo della tv italiana che esporta qualità e impegno dei suoi protagonisti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Doc – Nelle tue mani 2’: tutto quello che sappiamo sulla seconda stagione

Today è in caricamento