Venerdì, 5 Marzo 2021

Edoardo Raspelli: "A 14 anni mi violentarono 6 ragazzi"

La confessione del noto critico gastronomico arriva solo oggi, dopo anni da quella terribile vicenda

Edoardo Raspelli

Violentato dal branco quando era appena un ragazzino, deciso a dimenticare quella terribile vicenda che però trovava sempre il modo per tornare a galla. Soltanto adesso, dopo oltre 50 anni, Edoardo Raspelli ha trovato il coraggio di rivelare tutto, provando così ad esorcizzare quel dolore.

La cruda confessione a Cronaca Vera: "Era estate, vacanze in un collegio con altri ragazzi a Chiavari. Quasi un castello in cui ogni studente aveva una stanza. Io ero nella mia. Un pomeriggio mi assalirono in sei mentre io stavo riposando sul letto nella mia camera. In quattro mi bloccarono, gli altri mi tirarono giù i pantaloni. Mi violentarono".

Il noto critico gastronomico, volto di Mela Verde su Rete 4, allora aveva solo 14 anni e non ne parlò mai con nessuno. Oggi la decisione di rompere il silenzio: "Perché sento il peso della vita che corre - ha spiegato - muore gente che conosci, un bimbo a cui facevi da padrino, un amico caro. E il file, chissà perché, torna leggibile". E magari può dare coraggio a chi ha vissuto un'esperienza simile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edoardo Raspelli: "A 14 anni mi violentarono 6 ragazzi"

Today è in caricamento