Martedì, 26 Ottobre 2021
Tv

Eleonora Brigliadori dopo la frase shock su Nadia Toffa: "Vorrei aiutarla a guarire"

Esclusa da Pechino Express per il post contro la conduttrice che da mesi lotta contro un cancro, la ex annunciatrice ha dichiarato le sue intenzioni nei confronti della 'Iena"

Eleonora Brigliadori torna a parlare delle recenti vicende che l’hanno riguardata dopo il post pubblicato su Facebook contro Nadia Toffa.

La ex annunciatrice, esclusa dal programma di Rai Due ‘Pechino Express’, è stata intervistata dal settimanale Sono e ha espresso il suo punto di vista rispetto alla conduttrice che da mesi lotta contro un cancro.

"Vorrei aiutarla a guarire, ma potrò farlo solo quando avrò conosciuto chi è lei. Ad oggi, non posso dire di conoscerla", ha affermato l’attrice, per poi ribadire che "non c'è mai stata offesa" e offrire il suo aiuto alla Iena nella lotta contro il cancro.

Un commento, poi, sul noto servizio de ‘Le Iene’ durante il quale la Brigliadori aggredì l’inviata: “Sono in attesa delle scuse da parte di questa signora (...) È penale quello che ho subito. Sono stata aggredita (...)” - ha aggiunto - “Spero che venga a trovarmi, per spiegarle che il contatto che c'è stato tra noi due non è stato un attacco, ma un gesto di protezione nei suoi confronti dettato dalle forze spirituali con le quali ero in contatto in quel momento, mentre stavo celebrando un rito funebre".

Pechino, Brigliadori rompe il silenzio: "Sono sul lastrico. Nadia Toffa? Il mio era messaggio d'amore"

Eleonora Brigliadori e le frasi contro Nadia Toffa

Eleonora Brigliadori, da anni schierata contro la medicina tradizionale, si era così espressa a proposito della inviata de Le Iene: "Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza".

Le due hanno avuto modo di incontrarsi in passato, quando Nadia ha realizzato un servizio sulla cura del tumore. La frase della ex annunciatrice non è potuta passare inosservata alla rete, che subito si era mossa con rabbia lanciando l'hashtag #UnfollowPechino. 

Qualche ora dopo la decisione della Rai di escluderla dal adventure-game a cui doveva prendere parte insieme al figlio Gabriele Gilbo. Al loro posto subentrano le “Signore della tv”, Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eleonora Brigliadori dopo la frase shock su Nadia Toffa: "Vorrei aiutarla a guarire"

Today è in caricamento