Martedì, 26 Ottobre 2021
Tv

Fazio pronto al debutto su Rai2: "Non ha senso restare dove ti considerano un problema"

'Che tempo che fa', storico talk show del conduttore, trasloca sulla seconda rete. Domenica 29 settembre la prima puntata

"Sono molto felice, non lo considero punitivo", così Fabio Fazio - in un'intervista a Il Venerdì di Repubblica - commenta il passaggio del suo 'Che tempo che fa' su Rai2 dalla rete ammiraglia. "Avrei potuto oppormi, ma non ha senso restare in un ambiente che ti considera un problema e non una risorsa - ha spiegato -. Su Rai2 saremo più liberi di sperimentare".

Lo accoglie a braccia aperte Carlo Freccero, con cui certamente avrà un rapporto più diretto rispetto a quello con Teresa De Santis, direttore di Rai1: "L'ho vista solo una volta, per dieci minuti. Sono andato in onda senza avere neppure il numero di telefono del direttore di rete".

Giletti all'attacco di Fazio: "Io non riuscivo a far avere 100 euro in più ai miei collaboratori"

Un trasloco arrivato dopo non poche polemiche e critiche nei confronti del conduttore, molte delle quali mosse da Matteo Salvini, e questa è la cosa che gli ha fatto più male. "Non fa piacere che dicano ai tuoi figli cose tipo 'Tuo papà ruba i soldi alla Rai'" ha detto con rammarico, ma ora l'attenzione è tutta sulla stagione che sta per iniziare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fazio pronto al debutto su Rai2: "Non ha senso restare dove ti considerano un problema"

Today è in caricamento