La Corte dei Conti archivia l'inchiesta sullo stipendio di Fazio: "Ma ormai il danno di immagine è subito"

Il conduttore Rai commenta su Twitter l'archiviazione decisa dalla Corte dei Conti e le motivazioni

"E dopo un linciaggio durato anni, questo è l'ovvio finale: #ctcf ha un costo puntata inferiore del '50% della media dei programmi di intrattenimento Rai'. Nel frattempo #ctcf è su Raidue, il mio contratto è stato rivisto e il danno di immagine subito è ormai subito". Fabio Fazio commenta così, condividendo un articolo apparso questa mattina sul quotidiano Il Messaggero che ne dà notizia, l'archiviazione decisa dalla Corte dei Conti in merito all'inchiesta aperta per verificare se lo stipendio del conduttore Rai costituisse danno erariale, dopo un esposto presentato da Michele Anzaldi (all'epoca deputato del Pd, ora passato a Italia Viva).

Fazio, lo stipendio e i costi di Che tempo che fa: cosa dice la Corte dei Conti

Nelle motivazioni dell'archiviazione - citate dal quotidiano romano - viene sottolineato infatti che il costo-puntata del programma di Fazio (il cui compenso è pari a 2.240.000 euro annui) è meno della metà della media dei programmi di intrattenimento del servizio pubblico, che gli incassi pubblicitari legati alla trasmissione e gli ascolti sono stati adeguati e vieni infine citato un parere dell'Avvocatura dello Stato, in cui viene specificato che in Rai le prestazioni artistiche non sono soggette al tetto retributivo di 240.000 euro annui previsto invece per i dirigenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fabio Fazio al centro delle polemiche

Fazio e la sua casa di produzione sono più volte finite al centro di polemiche politiche proprio in relazione alla questione dei costi, soprattutto durante lo scorso governo Lega-M5s. Tra i più critici nei suoi confronti l'ex ministro dell'Interno ed ex vicepremier Matteo Salvini. Fazio ha poi accettato di traslocare insieme al suo programma da Rai Uno a Rai Due all'inizio di questa stagione, dopo aver anche ridimensionato il proprio stipendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • La testimonianza di Heather Parisi dalla Cina: "Oggi possiamo uscire, ma vietati tavoli al bar"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Coronavirus, anziani restano senza acqua: la figlia chiama il 112 dalla Germania

Torna su
Today è in caricamento