Mercoledì, 22 Settembre 2021
Tv

Corona torna libero, l’avvocato commenta il provvedimento: “C'è voluto un lavoro disumano”

“Siamo contenti, ma 16 mesi per decidere sono un’enormità” ha detto a Mattino 5 l’avvocato dell’ex fotografo dei vip

L'avvocato Ivano Cgiesa commenta il provvedimento su Corona a Mattino 5

Fabrizio Corona è uscito dal carcere per entrare in comunità di recupero.

Per l’ex re dei paparazzi adesso si apre una fase molto delicata della situazione giudiziaria, spiegata dal suo avvocato Ivano Chiesa a Mattino 5.

“Siamo contenti, ma 16 mesi sono un’enormità. Il 27 marzo avremo l’udienza per discutere di questo provvedimento che è provvisorio e in teoria potrebbe anche cambiare” ha detto a Federica Panicucci il legale di Corona.

“Incredibile, per decidere questa faccenda bastavano 16 giorni, non 16 mesi, ci è voluto un lavoro disumano” ha aggiunto ancora Chiesa per poi commentare la parte del provvedimento che impedisce a Corona di avere contatti la stampa e con i giornalisti. “Se tu non gli permetti di parlare con la stampa, gli impedisci di lavorare, perché quello è il suo lavoro. Mi fa pena perché è assediato e deve stare zitto”.

Corona torna libero, il commento della fidanzata Silvia Provvedi

“Non posso dire nulla se non che sono emozionata”: questa la breve dichiarazione resa ai mcrofoni dalla fidanzata di Fabrizio Corona, Silvia Provvedi, che gli è sempre stata accanto durante questi mesi ed è stata la prima ad averlo abbracciato appena uscito dal carcere come mostrano le immagini mandate in onda a Mattino 5.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corona torna libero, l’avvocato commenta il provvedimento: “C'è voluto un lavoro disumano”

Today è in caricamento