Venerdì, 7 Maggio 2021

Non è l’Arena, è Corona show: la lite con Mughini, l’attacco alla Lucarelli e l’imbarazzo di Giletti

L’ex agente fotografico è stato protagonista di un’accesa diretta televisiva su La 7 durante la quale sono volate parole grosse. "Mi dispiace", è stato il commento in corsa del conduttore

Fabrizio Corona

La tanto pubblicizzata presenza di Fabrizio Corona a ‘Non è l’Arena’ è stato tra gli eventi mediatici più attesi della settimana.

Domenica 17 giugno Massimo Giletti ha concluso con lui, l’ex fotografo dei vip con cui ha trascorso giornate intere adeguandosi ai suoi ritmi “per studiarlo”, la stagione del suo programma per la prima volta su La7: il risultato è stato un climax di tensione, imbarazzi, toni di voce e battute forti e decisamente poco eleganti rivolte ai presenti e pure agli assenti.

La lite con Giampiero Mughini

Che l’ospitata sarebbe stata tutt’altro più semplice si è capito sin dall’inizio della puntata, quando Fabrizio Corona si è scontrato subito con il giornalista Giampiero Mughini, presente al dibattito insieme a Nunzia De Girolamo, Francesca Barra, Alessandro Cecchi Paone.

“Non fare cosi perché veramente litighiamo, guarda come sei vestito, sei vestito da buffone che va in tv con gli occhiali arancioni”, ha tuonato Corona rivolto a Mughini che, evidentemente, gli ha mostrato un’espressione poco gradita alle sue parole “Il giorno dell’arresto è stato uno dei più brutti della mia vita, ho subito degli abusi”.

Ti compro, ti metto in giardino a scrivere libri. Oltre che l’estetica ti insegno anche il giornalismo”, ha aggiunto ancora Corona; “Sei un analfabeta. Hai scritto dei libri? Non me lo dire. Ci sono delle pagine scritte da te?”, la replica di Mughini.

Giletti, chiaramente imbarazzato, ha provato a riportare la calma, ma inutilmente: “Se apro il mio cuore e il mio privato in una trasmissione giornalistica, non accetto un buffone che fa così con le mani e che non sa di cosa parla”, è stato l’affondo di Corona mentre Mughini ribatteva arrabbiato: “C’è un momento in cui lui non ha la parola e in cui non schiamazza? Siamo venuti qui per ascoltarlo? Mi pagate per ascoltarlo? Diventa una perorazione pazzesca. Giovanotto, tieniti calmo. Sta diventando un programma su San Francesco d’Assisi”.

Corona contro Don Mazzi: “Mai avuto un rapporto con lui”

Tra i primi argomenti affrontati da Corona e Giletti è stata la lettera scritta da Don Mazzi al Corriere della Sera qualche giorno fa e rivolta a Fabrizio Corona. L’ex agente fotografico ha respinto ogni affermazione del religioso in merito al suo rapporto con lui ai tempi dell’affidamento alla comunità ‘Exodus’. "Io non ho mai visto Don Mazzi. Io non ho mai avuto nessun rapporto con Don Mazzi. L'ho visto due volte, dopodiché sono stato ospite di una comunità Exodus ma Don Mazzi non è responsabile di tutte le comunità Exodus”.

“Don Mazzi è uno che si fa pubblicità col mio nome… Permettersi di dare giudizi su quello che non conosce, mi fa arrabbiare. Lui mi ha buttato addosso di tutto, senza sapere di cosa ero accusato, senza sapere nulla. Meritavo di marcire in galera, diceva, ma un prete una cosa così non la deve dire”, ha aggiunto Corona: “Io non ho mai avuto rapporti con lui nelle sue comunità. Sono stato cinque mesi nella sua comunità, ma io non lo vedevo mai” (qui il video delle parole di Corona su Don Mazzi)

Alla richiesta dei presenti e di Mughini in particolare di non parlare degli assenti, Corona ha affermato di aver invitato Don Mazzi in studio per un contraddittorio rifiutato. Stesso ‘trattamento’ per Selvaggia Lucarelli, non presente al dibattito come già annunciato, alla quale Corona ha rivolto parole insultanti molto gravi.

Corona querela Selvaggia Lucarelli: la dura replica e il velenoso botta e risposta sui social 

Il pesante attacco a Selvaggia Lucarelli

“La non giornalista Selvaggia Lucarelli fa un'inchiesta che non può fare. Quando dici che io ho soldi a casa di una signora, secondo voi, la prima cosa che ti vengono a fare? È un'estorsione. Chi scrive sui giornali deve pesare le sue parole” ha affermato Corona: “La signorina in questione, quando io ho fatto la pseudorissa, ha dichiarato sul giornale che erano le 23 quando è successo e mi dovevano arrestare. Erano le 8 di sera. Dovevano prenderla e cacciarla dall'Ordine dei Giornalisti”.

Infine, il commento di orrendo gusto di Corona, offensivo della persona e soprattutto della donna: “Accanimento e frustrazione contro di me, e anche un po' di gelosia perché non ci sono mai stato. Perché anni e anni che vuole il mio corpo e io non glielo do”.

“Massimo, sta venendo fuori una pessima trasmissione”, è stato il commento in corsa di Mughini. “Sono molto dispiaciuto. Fabrizio, attacchi le persone non presenti. Stai sbagliando, fidati. Stai perdendo un’occasione, lasciatelo dire”, ha tentato di arginare Giletti, i cui “ti assumi le responsabilità di quanto stati dicendo” ripetuti più e più volti hanno scandito il ritmo di una lunga diretta televisiva che poco o nulla ha aggiunto all’informazione.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non è l’Arena, è Corona show: la lite con Mughini, l’attacco alla Lucarelli e l’imbarazzo di Giletti

Today è in caricamento