Martedì, 26 Ottobre 2021
serie tv mediaset

Fino all'ultimo battito, le anticipazioni di stasera: Diego scagionato, Mino salva il nonno

Appuntamento giovedì 7 ottobre a partire dalle 21.25 con la fiction di Rai Uno con protagonisti Marco Bocci, Violante Placido e Bianca Guaccero

Stasera, giovedì 7 ottobre 2021, una nuova puntata di Fino all'ultimo battito. Terzo appuntamento, a partire dalle 21.25 con la nuova fiction di Rai1 diretta da Cinzia Th Torrini e con protagonisti Marco Bocci, Violante Placido, Bianca Guaccero, Michele Venitucci e Loretta Goggi nel ruolo di Margherita. Diffuse in queste ore le anticipazioni di quanto vedremo in onda stasera. 

La puntata di stasera 7 ottobre 2021

Cosimo riesce a scagionare Diego da tutte le accuse del pm, grazie a uno stratagemma studiato nei minimi dettagli. Ovviamente il cardiochirurgo, a causa di questo ulteriore aiuto da parte del boss, sarà ancora più in debito con lui. Intanto Patruno si sente male e Rosa decide di chiamare Diego, che dovrà fargli una trasfusione di sangue per salvargli la vita.

Intanto Elena viene a sapere che sua figlia Anna sta aiutando Mino Patruno a organizzare una campagna sui social. La donna, quindi, informa Diego che andrà su tutte le furie e intimerà la figlia di chiudere ogni rapporto con il nipote del boss.

Nel mentre Mino, che ha lo stesso gruppo sanguigno di suo nonno, decide di donargli il sangue per salvargli la vita. Sarà Diego a occuparsi della trasfusione, senza farsi vedere da Mino, in quanto il giovane potrebbe riferire tutto ad Anna…

Il cast completo, la produzione e la location

Fino all’ultimo battito è una coproduzione Rai Fiction – Eliseo Multimedia, prodotta da Luca Barbareschi, diretta da Cinzia TH Torrini, con Marco Bocci, Violante Placido, Bianca Guaccero, Fortunato Cerlino, Loretta Goggi, Michele Venitucci, Francesco Foti, Francesca Valtorta, Gaja Masciale e Michele Spadavecchia. In tutto sono dodici episodi per sei serate, da giovedì 23 settembre fino al 28 ottobre.

La serie è ambientata in Puglia e i set sono stati allestiti tra gennaio e marzo 2021 a Lecce (all’ospedale Vito Fazzi ed al Vecchio ospedale di Poggiardo), Molfetta, Bari, Cosenza, Polignano a Mare, Conversano e Bitonto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fino all'ultimo battito, le anticipazioni di stasera: Diego scagionato, Mino salva il nonno

Today è in caricamento